MASSIMO CECCHERINI/ “L’Isola dei Famosi mi ha rovinato” (Domenica In)

- Emanuele Ambrosio

Massimo Ceccherini ospite a Domenica In di Mara Venier per il film “Pinocchio” di Matteo Garrone: “Mi ha chiamato e gli ho chiesto: cosa devo fare?”

Massimo Ceccherini

Massimo Ceccherini è tornato sulle prime pagine per la sceneggiatura di Pinocchio scritto insieme a Matteo Garrone. Il regista ha raccontato, come riportato da Il Manifesto, proprio di come hanno riscritto la storia di Carlo Collodi: “La storia può essere letta in mille modi diversi. Come una grande storia d’amore tra un padre e un figlio, come quella di un bimbo che rifugge dall’ordine, debole nei confronti delle tentazioni.” Ovviamente si torna a parlare anche del libro originale di Pinocchio: “Da un punto di vista figurativo è stato fondamentale anche il lavoro di Enrico Mazzanti che ha fatto le illustrazioni della prima edizione di Pinocchio lavorando insieme a Collodi. Poi mi sono ispirato alla pittura dei Macchioli, alla loro semplicità cromatica e anche al Pinocchio di Comencini alla rappresentazione della povertà“. Decisivo è stato anche il contributo di Massimo Ceccherini che però oggi a Domenica In ha parlato maggiormente di quanto accaduto a L’Isola dei Famosi, sottolineando anche altri sviluppi legati a Pinocchio. (agg. di Matteo Fantozzi)

“L’Isola dei Famosi? Mi è costata 500mila euro”

Massimo Ceccherini ospite a Domenica In di Mara Venier per presentare il nuovo film “Pinocchio” diretto da Matteo Garrone. Una nuova importante esperienza per l’attore toscano che ha condiviso il set con Roberto Benigni e Gigi Proietti. Un film importante che ripercorre e racconta la storia di Pinocchio, l’amatissimo burattino da grandi e piccini. Una presenza, quella di Ceccherini, che ha permesso al regista di proporre una immagine della Volpe leggermente diversa. “La mia stesura iniziale” ha detto il regista “era molto fedele al testo di Collodi, ma con Massimo ci siamo accorti di poter rimanere fedeli pur cambiando delle situazioni che potessero rendere il film più divertente”. In marito alla partecipazione nel film, Ceccherini ha dichiarato a Il Fatto Quotidiano: “Mi ha chiamato e gli ho chiesto: cosa devo fare? “Nulla, basta che stai zitto”. Perfetto, ci sto. A volte penso che mi prendono solo perché gli faccio pena”.

Massimo Ceccherini: “L’Isola dei Famosi? Esperienza unica”

L’attore e regista toscano dalle pagine de Il Fatto Quotidiano ha parlato dei suoi progetti futuri, ma anche di quelli passati. “Vivo in campagna lontano da Firenze, poi qualche serata e soprattutto aspetto la chiamata di Leonardo (Pieraccioni) per il suo film natalizio. Il problema è che riesco a lavorare solo con gli amici, solo con le persone che mi conoscono e sanno prendermi” ha dichiarato Massimo Ceccherini con il suo piglio ironico. L’attore ha poi ricordato anche la sua partecipazione all’Isola dei Famosi, un’esperienza che considera ancora oggi unica che però gli è costata davvero tanto. Ceccherini, infatti, è stato espulso dall’Isola dopo una bestemmia, un’esclusione su cui precisa: “Mi è già costata 500mila euro, di cui 100 mila solo la multa, a cui vanno aggiunti altri 200mila per la vittoria finale, perché avrei vinto, e altri 200 di sponsorizzazioni e presenze tv”.

Massimo Ceccherini, la moglie e il sogno di lavorare con Sorrentino

Massimo Ceccherini è felicemente innamorato di Elena Labate, la compagna a cui ha fatto una proposta di matrimonio proprio durante la sua ultima partecipazione a L’ Isola dei Famosi. “Lo capisci che ti amo? Io vorrei sposarti qui, se la produzione acconsentisse… ma solo per fare un gran pranzo” ha detto l’attore e regista toscano alla consorte durante la diretta del reality show condotto da Alessia Marcuzzi. Un amore che dura da diversi anni e che rende l’attore sereno e felice al punto da dichiarare durante un’intervista: “il mio progetto futuro è mia moglie Elena”. Non solo, visto che Ceccherini non nasconde di avere un grande sogno nel cassetto: “un film con Sorrentino, il mio sogno: se mi chiama sono disposto a qualunque cosa, anche a dirgli che Pieraccioni è uno str*nzo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA