Massimo Pericolo, imbarazzo al concerto: coro dei fan contro Vittorio Brumotti/ “Figlio di put*ana…”

- Stella Dibenedetto

Imbarazzo ad un concerto di Massimo Pericolo: mentre il rapper è sul palco, i fan intonano un coro contro Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la Notizia.

massimo pericolo min 640x300
Fonte Instagram

Massimo Pericolo: al concerto i fan intonano un coro contro Vittorio Brumotti

Durante un concerto di Massimo Pericolo, i fan hanno intonato un coro contro Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la Notizia che, da anni, gira l’Italia per scovare le zone dello spaccio. Tutto è accaduto in un momento di pausa del concerto. Tra una canzone e un’altra, come accade in tutti i live, i fan hanno cominciato ad intonare qualcosa in attesa che l’artista ricominciasse la performance. Stavolta, però, i fan non hanno elogiato il rapper, ma hanno rivolto un coro poco lusinghiero nei confronti di Vittorio Brumotti.

“Figlio di put*ana” è il coro che è stato alzato dal pubblico presente al concerto di Massimo Pericolo, in imbarazzo in quel momento. Il rapper ha preferito non commentare il coro dei fan spostando l’attenzione sulla presenza di un ospite.

Massimo Pericolo e Vittorio Brumotti: un servizio di Striscia la Notizia al centro della diatriba

Come ricorda il portale Outpump, insieme a Sfera Ebbasta, nel 2019, Massimo Pericolo reagì contro un servizio di Vittorio Brumotti trasmesso da Striscia la Notizia su Cinisello, un comune milanese. Un servizio che aveva provocato la reazione di Sfera Ebbasta e dello stesso Massimo Pericolo che non condividevano il modo con cui era stato descritto il comune milanese nel servizio in questione.

Oggi, Vittorio Brumotti è tornato al centro di un coro di fan. Di fronte alle parole non positive del pubblico presente al concerto, il rapper prova a spostare l’attenzione sulla musica e sulla presenza di un ospite. “Posso fare il concerto anche da solo, però questa sera ho il piacere di avere un ospite sul palco”, dice mettendo fine a quel coro.







© RIPRODUZIONE RISERVATA