Matteo Ranieri, Uomini e Donne/ Esterna con Martina, Gianni: “Lei è provocatrice”

- Stella Dibenedetto

Matteo Ranieri porta in esterna Gaia e Martina nella nuova puntata di Uomini e Donne: il tronista si lascia andare e stupisce tutti.

matteo ranieri min 640x300
Screenshot da video

Matteo Ranieri, dopo le prime esterne deludenti, è riuscito a viversi tranquillamente le nuove esterne. Il tronista di Uomini e Donne, molto timido, è uscito con Martina e Giada, una bionda e una mora, molto diverse tra loro anche caratterialmente, nello studio di Uomini e Donne nella puntata del 2 dicembre, ha ammesso di essere stato bene con entrambe e di essersi lasciato andare. Al centro dello studio, Matteo rivive prima l’esterna con Martina, una ragazza bionda di 19 anni che pur riconoscendo in Matteo il suo prototipo di uomo, non gradisce particolarmente i suoi capelli.

In esterna, Matteo prova un approccio con lei parlando di profumi. “Mi pare di essere io a corteggiarti”, ha detto Matteo. In studio, poi, Gianni Sperti, rivolgendosi a Martina, dice: “Sei una provocatrice, hai atteggiamenti da donna matura”, ha commentao l’opinionista.

Matteo Ranieri e l’esterna con Gaia: Gianni Sperti promuove

Esterna totalmente diversa quella che Matteo Ranieri ha fatto con Giada. La corteggiatrice si accorge del suo profumo e del giuffo bianco tra i capelli. Allegri, a proprio agio, Matteo e Gaia cominciano a conoscersi in un’atmosfera totalmente tranquilla. Dopo aver visto entrambe le esterne, Gianni Sperti non ha dubbi: “L’esterna più bella è sicuramente quella con Gaia. Si è accorta del profumo e del ciuffo bianco, tutte cose che ha dovuto dire a Martina”, fa notare l’opinionista.

Rivolgendosi, poi, a Martina aggiunge: “Hai impostato tu l’esterna in un modo più fisico con i tuoi atteggiamenti. Sei provocatrice. Ti ho vista camminare e sembravi Naomi Campbell e pensavo che tu avessi 25 o 26 anni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA