Maurizia Calì e Fabio Camilli/ La relazione clandestina di Domenico Modugno e il figlio illegittimo

- Morgan K. Barraco

Maurizia Calì, ebbe un figlio illegittimo da Domenico Modugno: Fabio Camilli. Il ragazzo scoprirà solo vicino alla morte del cantante che è il suo vero padre.

domenico modugno 2019 rai 640x300

Maurizia Calì svela solo tardi al figlio Fabio Camilli che Modugno è il vero padre

Maurizia Calì aspetterà il periodo subito precedente alla morte di Domenico Modugno per confermare al figlio Fabio Camilli che in realtà suo padre non è l’uomo che ha sposato, Romano Camilli. Il ragazzo cresciuto tra l’altro gomito a gomito con Marcello Modugno scoprirà così tutta la verità sulla sua nascita. Ovvero che la madre, un tempo coreografa, aveva avuto una storia d’amore con il cantautore italiano. “Siamo cresciuti insieme”, dirà infatti Fabio al settimanale Chi in occasione della vittoria sul riconoscimento di paternità (e la Cassazione ha messo la parola fine alle battaglie legali, ndr). Non si era insospettito nemmeno quando tanti amici facevano notare a lui e Marcello quanto fossero simili. “La verità me la raccontò una persona a me carissima”, prosegue, ovvero la fidanzata di Marcello. Secondo la donna la famiglia dell’artista sapeva perfettamente tutto sul suo conto e ne era a conoscenza persino Mimmo. L’intreccio con Marcello tuttavia non finisce qui: la relazione fra Calì e Modugno infatti avverrà mentre Franca Gandolfi, la moglie del cantante, sarà incita del figlio. Dopo aver confermato tutto a Fabio, Maurizia invece cercherà di frenarlo da quella forte determinazione nel voler procedere per vie legali pur di ottenere il riconoscimento.

Maurizia Calì, quel sogno inseguito fino a Roma

Trieste ha dato i natali a Maurizia Calì ma lei, giovanissima e ballerina, sceglierà di trasferirsi a Roma per inseguire il suo sogno. Ci riuscirà grazie a Gino Landi, che la vorrà come sua stretta collaboratrice ed infine diventerà scenografa. Trieste però la chiamerà di nuovo a sé negli anni Ottanta e la terrà nella sua culla fino al Duemila, grazie al ruolo di coreografa e assistente presso il Teatro Verdi. Si sposerà invece con l’ingegnere Romano Camilli, un uomo gentile considerato da tutti come una sorta di angelo custode e che per un tragico destino morirà pochi mesi prima che il secondo uomo più importante della vita di Maurizia esali l’ultimo respiro. Si tratta di Domenico Modugno, al centro della puntata di Techetechetè Superstar di oggi, domenica 10 agosto 2019. Negli anni Sessanta infatti il loro incontro è fatale. Mimmo si è sposato da poco con Franca Gandolfi ed è nel pieno del suo successo. Maurizia però riuscirà ad attirare la sua attenzione e fra i due nascerà una storia segreta, almeno ai media, che porterà nel ’62 alla nascita del figlio Fabio Camilli. Appena un anno dopo quell’incontro avvenuto al Teatro Sistina in occasione dello spettacolo Rinaldo in campo, la commedia musicale di Pietro Garinei e Sandro Giovannini che quello stesso anno si trasformerà anche nel nuovo disco del cantautore. L’anno precedente Romano e Maurizia avevano avuto anche un’altra figlia, ricorda Il Piccolo, che resterà sempre al fianco del fratello Fabio anche nei momenti più difficili, quando si scoprirà che il padre è Domenico Modugno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA