MAX GAZZÈ, CON “IL FARMACISTA”/ Esibizione ok, convincerà la sala stampa?

- Elisa Porcelluzzi

Max Gazzè con il brano “Il farmacista” è escluso dalle prime dieci posizioni della classifica generale del Festival di Sanremo 2021.

max gazz dal 640x300

Max Gazzè si è esibito con la Trifluoperazina Monstery Band nella quarta serata del Festival di Sanremo 2021 con il suo brano “Il Farmacista”, nel tentativo di convincere la sala stampa, questa sera chiamata a votare. D’altro canto, per lui la soluzione in classifica non è delle più felici e ha bisogno di recuperare sin da stasera qualche posizione per potere ancora sperare nella vittoria di questa edizione della kermesse canora in corso di svolgimento in landa matuziana.

Travestito da Salvador Dalì (dopo avere impersonato nella sua prima esibizione Leonardo Da Vinci), Max Gazzè ha interpretato con passione e con la sua caratteristica tranquillità il suo brano, che risulta sempre più gradevole, ascolto dopo ascolto. A livello radiofonico potrebbe davvero essere un singolo molto richiesto: gli ingredienti per il successo ci sono tutti, garantisce… “Il Farmacista”. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

Max Gazzè a caccia della rimonta

Max Gazzè è in gara al Festival di Sanremo 2021 con il brano “Il farmacista”, il primo singolo estratto dall’album di inediti “La matematica dei rami”, in uscita il prossimo 9 aprile. Il cantautore romano si è esibito nel corso della prima serata con la Trifluoperazina Monstery Band, lasciando tutti a bocca aperta per il suo look. Gazzè, infatti, è salito sul palco travestito da Leonardo Da Vinci, e non da Albus Silente (preside di Hogwarts nella celebre saga di Harry Potter) come in tanti hanno ironizzato sui social. “Il farmacista”, caratterizzato da una musica trascinante, nasconde una sottile denuncia nei confronti di chi sostiene di avere la verità in tasca per ogni cosa, che sia un “tormento che attanaglia” o una “magagna”: “io ho la soluzione!”. Nella classifica della prima serata, basata sui voti della Giuria Demoscopica, Max Gazzè si è posizionato in ottava posizione.

Max Gazzè: escluso dalla top ten della classifica

Nella seconda serata Max Gazzè e la Trifluoperazina Monstery Band non sono saliti sul palco, ma al termine delle esibizioni è stata rivelata la classifica provvisoria aggiornata con tutti i 26 big in gara: il cantautore romano è sceso al sedicesima posto. In occasione della terza serata di giovedì 4 marzo, Gazzè è tornato sul palco con una versione di “Del Mondo”, dei C.S.I., affiancato da The Magical Mystery Band e Daniele Silvestri. Anche la cover del celebre brano scritto da Giovanni Lindo Ferretti sarà contenuta nell’album “La matematica dei rami”, la prima cover a entrare in un disco di Gazzè. Le esibizioni sono state votate solo dagli orchestrali e coristi del Festival. L’interpretazione di Max Gazzè si è aggiudicata l’ottavo posto. Al termine della serata è stata mostrata la top ten della classifica generale, cumulando i voti ottenuti dalla giuria demoscopica in occasione della prima esibizione e dall’orchestra per le cover: Gazzè è escluso della prime 10 posizioni. La sua vittoria è data a 33 dalla Snai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA