Mbappè al Real Madrid?/ Calciomercato, parla l’agente: “Kylian vuole solo i Blancos”

- Michela Colombo

Mbappè al Real Madrid? Calciomercato, l’agente del francese rivela “Vuole solo i Blancos”. Ma l’affare è assai difficile per l’estate.

Mbappé Psg
Kylian Mbappé, attaccante del PSG (Foto LaPresse)

Poteva essere il grande colpo di calciomercato estivo per la Juventus, ma a quanto pare per Kylian Mbappè c’è solo un club nel suo futuro, il Real Madrid. A rivelarcelo proprio in questi giorni, è stato lo stesso agente del giocatore francese, ora in maglia del Psg, Yvan Le Mee. Il procuratore sportivo infatti, intervistato dal portale spagnolo Marca ha fatto sapere: “Mbappé vuole giocare per il Real Madrid”. Parole che non lasciano dubbi dunque, ma che pure nascondo perplessità su quando questo affare si potrà concludere, visto il contesto ben drammatico che stiamo vivendo per il coronavirus e la crisi generalizzata anche nel mondo del calcio. Anzi a tal proposito lo stesso procuratore ha aggiunto: “In un contesto normale, si poteva pensare che avrebbe firmato questa estate, ma ora non si possono pagare 300 milioni. Kylian vuole stare con il suo idolo Zidane e diventerà il miglior 9 al mondo”.

MBAPPE’ AL REAL MADRID? AFFARE DIFFICILE PER L’ESTATE

Dunque, nonostante le tante difficoltà e le incognite, pure rimane valido e forte il desiderio di Mbappè di approdare al Real Madrid al più presto. Ricordiamo che il francese, cresciuto certamente nel mito di Zidane, è al momento sotto i colori del Paris Saint Germain, con cui aveva firmato nel 2018, dopo un anno in prestito: allora l’affare con il Monaco era valso 150 milioni di euro, e certo ce ne vorranno ora molti di più per svincolare l’attaccante, che sulla carta avrebbe un contratto con i parigini fino al 2022. E benchè lo stesso club francese non abbia affatto voglia di separarsi dal giocatore, che quest’anno ha regalato meraviglie in campo, però è ferma la volontà del giocatore di cambiare aria e di approdare al Real Madrid. Rimane da vedere se i Blancos saranno disposti e avranno la possibilità di investire così tanto sul francese, pure in un momento così complicato per la società. Intanto vi sarà spazio, anche per altri club, di farsi avanti e magari tentare il talento 21 enne francese, già nei prossimi mesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA