Milano, incidente Metro Rossa: 17 feriti, 8 in ospedale/ San Babila, cause ignote

- Silvana Palazzo

Metro Milano, brusca frenata di un treno sulla linea M1 all’altezza di San Babila. 17 feriti, 8 in ospedale: nessuno è in gravi condizioni.

Atm Milano M3
Atm Milano, Metro M3 gialla (LaPresse, 2019)

Nuovi aggiornamenti sull’incidente registrato sulla Metro Rossa alla fermata San Babila di Milano. Come riporta il Corriere della Sera, il bilancio è di 17 contusi: 8 di loro, tra cui una bimba di 11 anni, sono stati trasportati dalle ambulanze in ospedale. Fortunatamente, nessun ferito versa in condizioni gravi: escluse fratture, al massimo forti contusioni. Da chiarire le cause del blocco improvviso: sembra escluso l’errore umano – a differenza di quanto accaduto il 27 novembre – battuta la pista di un’anomalia nel sistema di sicurezza. Marco Granelli, assessore ai Trasporti, ieri aveva evidenziato a tal proposito: «Le pratiche stanno andando avanti. Dovrebbe arrivare anche un ok ministeriale alla modifica del sistema. Quindi noi auspichiamo che questo aiuti a diminuire ulteriormente il problema». Il sindaco Beppe Sala chiederà inoltre un incontro con Atm per capire quale sia il problema che sta colpendo la rete. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

MILANO, INCIDENTE METRO ROSSA: CI SONO FERITI

Un altro incidente sulla linea metropolitana di Milano. Il treno viaggiava in direzione Nord verso Sesto quando si è verificata una brusca frenata che ha provocato feriti. I passeggeri coinvolti nell’incidente sono 15. Erano le 18.30 circa di oggi, venerdì 6 dicembre 2019, quando si è verificato improvvisamente il blocco di un treno della metro 1 di Milano. Il personale del 118 è intervenuto, come riportato dal Corriere della Sera, alla fermata San Babila con quattro ambulanze e due automediche. Sette persone sono state accompagnate in ospedale per essere medicate, tre sarebbero state ricoverate, mentre altre otto non hanno avuto necessità di essere ricoverate. Non sono ancora note le ragioni della brusca frenata, quindi da accertare le cause del blocco improvviso. La circolazione, che era stata inizialmente sospesa nel tratto tra le stazioni Duomo e Palestro, è poi ripresa regolarmente dopo circa un’ora anche in direzione Sesto San Giovanni.

INCIDENTE METRO MILANO, FRENATA TRENO M1 A SAN BABILA

Secondo quanto riportato da Sky Tg24, il treno sulla Linea 1 della metropolitana di Milano aveva attivato la frenata automatica di sicurezza all’altezza della stazione San Babila, in pieno centro. Si tratta comunque dell’ennesimo episodio accaduto nelle ultime settimane. L’ultimo risale ad esempio a pochi giorni fa: era il 27 novembre quando intorno alle 16.40 un treno, anch’esso della linea rossa, frenò all’improvviso alla stazione di Bisceglie. In quel caso 12 persone rimasero contuse, tra cui tre donne di 50, 56 e 71 anni. Furono accompagnate in ospedale per ulteriori accertamenti. In quell’occasione la frenata venne causata da un comando attivato da un operatore della centrale che aveva interrotto bruscamente l’ingresso al convoglio in arrivo al capolinea di Bisceglie in quanto si era accorto che l’area era occupata. La Procura di Milano comunque da qualche mese ha aperto un’indagine su una decina di casi analoghi, accaduti soprattutto a marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA