Mia Martini, sorella di Loredana Bertè/ Lei: “con lei morta una parte di me”

- Emanuele Ambrosio

Mia Martini è la sorella di Loredana Bertè, ma anche una delle voci più belle e struggenti della musica italiana. Tra le due sorelle un rapporto controverso

Mia Martini 640x300
Mia Martini (Foto: web)

Mia Martini e il rapporto con Loredana Bertè

Mia Martini è la sorella di Loredana Bertè, ma anche una delle voci più belle e struggenti della musica italiana. Un rapporto controverso e difficile quello tra le due sorelle della musica italiana divise dalla morte. Proprio così: il 12 maggio 1995 nella sua abitazione di Cardano al Campo in provincia di Varese viene ritrovato il corpo senza vita di Mimì scomparsa giovanissima per un attacco cardiaco. Una morte che ha scosso tutti lasciando un rimpianto senza fine alla sorella Loredana: “molti anni fa mia sorella Mimì mi regalo un telefono cellulare. Era uno dei primi, ce n’erano pochissimi in circolazione. Il messaggio era chiaro, voleva che ci sentissimo ma io, senza un perché, lo gettai tempo dopo, il telefono di casa iniziò a squillare ma non risposi. Quella sera morì Mimì e io rimarrò sempre con il dubbio di aver perso la telefonata della vita”.

La morte di Mia Martini ha cambiato per sempre la vita di Loredana Bertè che ancora oggi sta male. “Provo una sofferenza continua, mi sento in colpa. Con Mimì è morta una parte di me. Quando sono sul palco la sento dentro e do tutto” ha detto la Bertè a “Verissimo”.

Loredana Bertè: “Quando sono sul palco sento mia sorella Mia Martini dentro”

“Mi manca disperatamente, ogni giorno, ogni minuto”. Con queste parole Loredana Bertè ha ricordato la sorella Mia Martini scomparsa troppo presto. Un dolore atroce che la cantante di “Non sono una signora” non ha ancora superato. Anzi a distanza di tantissimi anni solo la musica è capace di rincuorarla: “è quasi come una psicanalista, quando canto sto bene perché so che lo faccio per chi mi ama, per il mio pubblico”. Perla morte di Mia, d’altronde, Loredana ha rivelato di soffrire costantemente “Con lei è morta una parte di me”.

La Bertè parlando della sorella Mia Martini ha parlato anche del tumultuoso rapporto con il padre: “quando mi chiedono perchè sia così sicura che sia stata lui ad uccidere mia sorella, resto in silenzio, anche se avrei voglia di urlare. Lo so, è andata così. La scena me la sono immaginata tante volte. Lui che apre la porta, la trova a fumare una canna e inizia a picchiarla selvaggiamente. L’ha ammazzata di botte. Quando l’ho vista nella bara era piena di lividi”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA