Michael Schumacher, 53 anni oggi/ Compleanno, gli auguri Ferrari: “Sempre con te”

- Mauro Mantegazza

Michael Schumacher, 53 anni oggi: compleanno, gli auguri della Ferrari per il sette volte campione del Mondo: “Sempre con te”, mentre resta il silenzio…

michael schumacher
Michael Schumacher (Foto LaPresse)

Oggi 3 gennaio 2022 è il compleanno di Michael Schumacher, un giorno sempre particolare anche se purtroppo ormai da anni dobbiamo ripetere che si tratta di un compleanno avvolto nel silenzio per quanto riguarda le condizioni di salute del sette volte campione del Mondo, comunque circondato dall’affetto della famiglia e di tantissimi tifosi sparsi ovunque per il mondo, che vogliono far sentire la loro vicinanza ai familiari nel giorno in cui Michael Schumacher compie 53 anni, essendo nato a Hürth il 3 gennaio 1969.

Sono passati solamente pochi giorni dall’anniversario dell’incidente che ha cambiato per sempre la vita di Michael Schumacher, da otto anni ormai queste due ricorrenze vanno praticamente di pari passo, il 29 dicembre l’incidente sugli sci del 2013 a Meribel (Francia) e naturalmente il 3 gennaio il compleanno di Schumi, che oggi tocca appunto i 53 anni mentre la carriera del figlio Mick Schumacher sta entrando in una fase decisiva in Formula 1 e il ragazzo certamente avrebbe voluto il papà presente al suo fianco. Schumi però è vivo e noi speriamo che possa comunque esprimere la vicinanza ai suoi cari, che ne difendono tenacemente la privacy.

COMPLEANNO MICHAEL SCHUMACHER: GLI AUGURI DELLA FERRARI

Fuori dalla cerchia della famiglia e degli amici più stretti, il giorno del compleanno di Michael Schumacher è l’occasione per esprimere affetto al grande campione in ogni modo possibile. In primo piano c’è naturalmente la Ferrari, che oggi sui social ha pubblicato un doppio messaggio: prima un sentito messaggio di auguri “Siamo tutti con te, Michael. Oggi e ogni giorno” accompagnato da esultanze di Michael Schumacher ai tempi della leggendaria avventura al volante della Ferrari di Formula 1 e dal numero 53.

Il secondo invece vuole ricordare che cosa significa Michael Schumacher nella storia del Cavallino Rampante: 180 Gran Premi disputati al volante della Ferrari, con 72 vittorie, 58 pole position, 53 giri veloci, 116 podi, 1066 punti (che non erano ancora calcolati come al giorno d’oggi), 3934 giri condotti al comando e naturalmente i cinque titoli mondiali vinti consecutivamente dal 2000 al 2004. Anche la Mercedes naturalmente ha fatto gli auguri a Michael Schumacher, rilanciando il messaggio “Keep fighting”, per incitare il campione a non mollare in questa lunga e difficile fase della sua vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA