Michela Pandolfi, moglie di Giampiero Mughini/ La loro scelta di non avere figli e…

- Raffaele Graziano Flore

Michela Pandolfi, moglie di Giampiero Mughini: insieme da 28 anni, hanno deciso di non avere figli. “Passerei altrettanti anni con lei, è soffice come una piuma” dice lo scrittore

Giampiero Mughini e la moglie Michela Pandolfi
Giampiero Mughini e la moglie Michela Pandolfi a "Vieni da me" (Rai, 2019)

Chi è Michela Pandolfi, moglie di Giampiero Mughini? Mentre stasera il 78enne giornalista, scrittore e opinionista catanese sarà ospite di Massimo Gramellini per la nuova puntata de “Le parole della settimana”, inevitabilmente i riflettori si accenderanno anche su quella che è la sua storica compagna e che è con lui da ormai 28 anni. Come è noto la coppia non ha avuto figli, aspetto che è stato chiarito dallo stesso Mughini durante un’ospitata da “Vieni da me” di Caterina Balivo in cui anche Michela si è concessa un po’ alle telecamere, come invece non fa di solito. Infatti la Pandolfi non ama molto apparire in pubblico e per questo motivo le sue apparizioni in circostanze ufficiali e in tv sono state sempre centellinate: di lei si sa che ha 62 anni e svolge il lavoro di costumista e che quindi di fatti è abituata a lavorare dietro le cosiddette quinte, avendo peraltro collaborato a diversi programmi di successo. Nonostante in passato il giornalista e polemista siciliano abbia ammesso di aver tradito la sua Michela, in seguito non solo ha avuto modo di scusarsi spiegando che i tradimenti sono stati solamente fisici: “Non ricordo di essermi mai allontanato da lei con l’animo”.

MICHELA PANDOLFI, MOGLIE DI GIAMPIERO MUGHINI

E questo episodio spiega molto del rapporto tra Michela Pandolfi e Giampiero Mughini: i due, infatti, come detto nei quasi 28 anni di matrimonio non hanno mai sentito l’esigenza di avere dei figli e hanno confermato anche nel corso della succitata ospitata dalla Balivo che si è trattato di una scelta condivisa, e non solo del 78enne che aveva candidamente ammesso di non essere mai stato portato per fare il genitore. “Non mi dispiacerebbe fare altri 28 anni con lei” ha detto della Pandolfi il suo compagno che in più di un’occasione ha spiegato che per lei sua moglie è “soffice come una piuma”: insomma un rapporto molto aperto quello che c’è tra Michela e il suo Giampiero e anche abbastanza libero e a volte simpaticamente burrascoso, come quell’episodio citato dallo scrittore in cui la moglie avrebbe voluto spaccargli un candelabro in testa. O, come di recente, quando i due hanno passato tranquillamente separati le proprie vacanze di Natale, dato che la compagna è tornata a Milano dalla sua famiglia: “Quella è la sua di famiglia, mentre io lavoro: così a casa nessuno mi disturba e io rendo di più” ha detto nel suo solito stile pungente Mughini. E chissà cosa ne pensa di questa battuta la Pandolfi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA