Michele Bravi torna a cantare/ Dopo l’incidente mortale: “Piccoli passi”, ecco quando

- Valentina Gambino

Michele Bravi torna alla musica: “A piccoli passi”, ecco quando si esibirà e dove, tutte le info per acquistare i biglietti.

michelebravi
Michele Bravi

Michele Bravi pian piano torna alla vita. L’artista e vincitore di X Factor, dopo il drammatico incidente torna al suo primo amore: la musica. Il cantante farà il suo ritorno sul palcoscenico dopo la terribile disgrazia automobilistica costata la vita a una donna. L’interprete de “Il diario degli errori” affronterà un concerto dal vivo il prossimo 19 ottobre a Milano. Un live delicatissimo, solamente piano e voce che si terrà al Teatro San Babila del capoluogo lombardo. I biglietti saranno disponibili su ticketone.it da martedì 10 settembre 2019 a partire dalle ore 11:00 e in tutti i punti vendita Ticketone e nelle prevendite autorizzate da venerdì 13 settembre 2019 a partire dalle ore 11:00. Lo scorso 22 novembre la vita di Michele è radicalmente cambiata. Adesso il ragazzo rischia anche di finire a processo con l’accusa di omicidio stradale. Dopo aver chiuso le indagini lo scorso aprile, servendosi anche di una consulenza per ricostruire la dinamica del sinistro che ha visto protagonista il cantante e una donna che sopra la sua moto ha perso la vita per una manovra, la Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per il giovane e il gup Luigi Gargiulo ha fissato l’inizio dell’udienza preliminare per il 5 dicembre.

Michele Bravi torna alla musica: “A piccoli passi”

Da quel drammatico incidente Michele Bravi si era trincerato dietro il silenzio. Solamente a marzo del 2019, ha fatto timidamente ritorno sui social con un breve messaggio. Un paio di mesi dopo, anche l’emozionante comparsata sul palcoscenico del concerto di Chiara Galiazzo (sua grandissima amica) con la quale ha duettato sulle note del brano “Grazie di tutto”. Dopo aver postato la notizia del concerto, sono stati tanti i commenti d’incoraggiamento. A cominciare da Federica Abbate, la stessa Chiara Galiazzo, Marianne Mirage, Cristina D’Avena e molti altri. “Sicuramente non potrò esserci, ma sono non felice, di più! Sono davvero fiera di Michele e del modo in cui si sta rialzando… a passi piccoli”, scrivono gli estimatori. E ancora: “Sono felice del fatto che hai trovato la forza di metterti di nuovo a nudo. So quanto costa per te fare ciò, ma la tua musica, le tue parole meritano di essere condivise”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA