Mike Tyson/ “Sì al match contro Holyfield”: quando sarà? Ecco la data

- Mauro Mantegazza

Mike Tyson, dopo un iniziale rifiuto, ha accettato il match contro Evander Holyfield, che riporta la boxe a tempi passati. Decisa la data, sarà…

Mike Tyson
Mike Tyson (Foto LaPresse)

Mike Tyson ha accettato: il match contro Evander Holyfield, un tuffo nella boxe del passato, si farà. Il clamoroso ritorno sul ring a novembre scorso per l’esibizione contro Roy Jones che ha fruttato addirittura 66 milioni di euro non rimarrà dunque un evento isolato: Mike Tyson ha confermato in una diretta Instagram la sfida con Evander Holyfield. Sarà nel weekend della festa statunitense del Memorial Day, il 29 maggio prossimo, presso l’Hard Rock Stadium di Miami. Cambio di rotta, dopo che lo stesso Mike Tyson aveva rifiutato un’offerta di 21 milioni di euro, cifra mostruosa per un ultracinquantenne, tanto che il manager di Evander Holyfield aveva affermato giusto ieri: “Pensavamo fosse un affare già concluso, ma poi Tyson ha declinato”. La questione sembrava legata all’organizzazione: Mike Tyson voleva affidarsi unicamente a Legends Only League. Poi è arrivato l’annuncio. “Holyfield è un uomo umile, un uomo di Dio, ma io sono l’uomo di Dio. Il 29 maggio vincerò io”.

MIKE TYSON: IL MATCH CONTRO HOLYFIELD E NON SOLO…

Intanto due premi Oscar e uno dei registi più apprezzati di Hollywood si sono messi insieme per raccontare la leggenda di Mike Tyson, che proseguirà con questo match contro Evander Holyfield. Lo ha confermato lo stesso Tyson: Martin Scorsese come produttore, Jamie Foxx come attore e Antoine Fuqua dietro la macchina da presa hanno cominciato a lavorare a una miniserie televisiva ispirata alla vita dell’ex campione del mondo dei pesi massimi. Al momento, non ci sono ancora accordi con network o piattaforme streaming per i diritti, ma Tyson è comunque entusiasta del progetto: “Da un po’ di tempo cercavo qualcuno che potesse raccontare la mia storia e vista l’eccitazione dei tifosi seguita al mio rientro di novembre, credo sia il momento giusto. Sono impaziente di collaborare con dei geni come Martin, Jamie e Antoine per proporre al pubblico una serie tv che ricostruisca il mio percorso professionale e personale, ma anche che possa ispirare e divertire”. A fine febbraio, la piattaforma Hulu della Disney aveva annunciato la produzione di un’altra miniserie intitolata “Iron Mike” che tuttavia non è mai stata approvata da Mike Tyson, che non guadagnerà nulla dall’uscita e ha invitato i suoi tifosi a boicottarla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA