MISSION: IMPOSSIBLE III, RETE 4/ Streaming video del film con Tom Cruise (9 agosto)

- Matteo Fantozzi

Mission: Impossible III in onda oggi, 9 agosto 2019, a partire dalle ore 21,25 su Rete 4. Protagonista assoluto è ovviamente Tom Cruise.

mission impossibile iii 2019 film 640x300
Tom Cruise in Mission Impossible III

Secondo Marzia Gandolfi Mission Impossibile III “combina l’azione con l’emozione”. Su MyMovies assegna ben tre stellette sulle cinque a disposizione, promuovendo il film dunque a pieni voti. Aggiunge: “L’episodio di Abramas, come un serial tv, contiene e anticipa gli ingredienti della quarta puntata. Il regista riesce a garantire l’azione col lavoro prezioso di Vic Armstrong e introducendo l’emozione con una regia introspettiva interrotta da flashback”. Interessante è la lettura di Lietta Tornabuoni che su La Stampa specifica come “per il fantastico Tom Cruise nessuna Mission è impossible”. Si tratta di un film che non si arrampica sugli specchi, ma che regala un seguito naturale e senza forzature. Mission Impossibile III va in onda su Rete 4, clicca qui per il trailer, ma lo possiamo guardare anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Protagonista Tom Cruise

Mission: Impossible III

va in onda oggi, 9 agosto 2019, a partire dalle ore 21,25 su Rete 4. Parliamo quindi del film che per alcuni anni, almeno la sua colonna sonora scritta e composta da Michael Giacchino, ha dominato le suonerie dei telefoni cellulari di mezzo mondo, un brano famoso che identifica il film prodotto anche in questo caso dal suo attore protagonista: Tom Cruise. Regista del film è J. J. Abrams, un cineasta americano di grandi potenzialità, rimasto confinato, sino ad ora, nel cinema sci-fi o d’azione, il regista, per intenderci, del reboot cinematografico ‘Into Darkness – Star Trek (Star Trek Into Darkness)’, con Benedict Cumberbatch nel ruolo di Khan, oppure regista anche dei due capitoli targati Lucasfilm ‘Star Wars: Il risveglio della Forza (Star Wars: The Force Awakens)’ e ‘Star Wars: L’ascesa di Skywalker (Star Wars: The Rise of Skywalker)’, l’ultimo episodio della trilogia definita sequel alla saga ‘Star Wars’ storica.
Abrams non ha diretto moltissimi film ma gran parte del suo tempo di regista l’ha speso nella direzione di episodi di molte serie televisive di grande seguito, celebri anche in Italia, soprattutto ‘Lost’, la saga dei naufraghi sull’isola dei misteri dopo la caduta del loro aereo. Nel cast di ‘Mission: Impossible III’, mattatore dell’azione e della sceneggiatura Tom Cruise, uno dei grandi attori del cinema moderno, per ben tre volte candidato all’Oscar senza vincerlo, e furono miglior attore protagonista nello stupendo ‘Nato il quattro luglio’, lo stesso con ‘Jerry Maguiree’, miglior attore non protagonista per ‘Magnolia’, forse il beniamino di ‘Topgun’, l’eroe controverso di ‘Vanilla Sky’, l’inteprete di tanto cinema da Blockbuster, ma anche di cinema di alta qualità, meritava più considerazione nelle Academies del cinema. Ai Golden Globe comunque è andata meglio. Al suo fianco un altro mostro del cinema, esploso forse tardi nei favori del pubblico, non tanto nelle produzioni, Philip Seymour Hoffman, ‘Il grande Lebowsky’ e la saga 0Hunger Games’ sono il suo fiore all’occhiello.

Mission: Impossible III, la trama del film

Diamo uno sguardo da vicino alla trama di Mission: Impossible III. Ethan Hunt è permanentemente nel corpo della IMF (Impossible Mission Force), senza però prestarsi alle operazioni sul campo, avendo scelto, per meriti e capacità, l’addestramento delle nuove reclute. Ma non sarà così a lungo: Lindsey Farris, una sua brillante allieva all’IMF, è stata catturata in azione a Berlino e Ethan Hunt in prima persona vuole mettersi a capo di una squadra di specialisti per il recupero della capace ragazza. Il recupero va a gonfie vele ma una micro bomba nel cervello della ragazza, proprio mentre Ethan la stringe affettuosamente a missione compiuta, esplode uccidendola, motivo per il quale Hunt non può più starsene nelle retrovie, a volte bisogna scegliere da che parte stare e Ethan sta dalla sua parte, quella dell’eroe senza timore e con grande voglia di vendetta.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA