Morgan cover Montague Terrace/ Video Secondo brano di Morgangel è un messaggio all’ex

- Lucia Filardi

Morgan ha pubblicato il secondo pezzo di Morgangel. “Montague Terrace (In Blue)” di Scott Walker è accompagnata da un audio privato mandato all’ex che lo ha accusato di stalking (video)

morgan
Copertina Morgangel

Morgan ha pubblicato sul suo profilo Instagram il secondo pezzo del progetto Morgangel. E’ una cover di “Montague Terrace (In Blue)” di Scott Walker del 1967, accompagnata da un personale messaggio audio destinato all’ex compagna. Il tutto dura quasi sette minuti ed è stato intitolato dall’artista “La conciliazione“, perché, come ha spiegato nella didascalia del post, si tratta della proposta di pacificazione mandata all’avvocato di lei l’estate scorsa.

“Nessuna risposta, lo ha rigirato alla polizia come integrazione alla querela. Questo messaggio, quindi, è ciò che è stato ritenuto minaccia e segno di persecuzione”. Già da mesi, infatti, sono emerse le notizie che vedono Morgan accusato di stalking e diffamazione da parte della ex Angelica Schiatti dopo alcune presunte molestie telefoniche. L’idea di Morgangel nasce anche da questi ultimi avvenimenti: non si tratta di un semplice album ma, di un’autobiografia sotto forma di serial musicale.

Il progetto Morgangel

A fine giugno Morgan aveva pubblicato, sempre sul suo profilo Instagram, il primo estratto della sua opera interattiva. Dal titolo “In questo istante“, il pezzo si presenta come un mix tra una spoken word narrata e un brano pop-rock tradizionale, in cui l’elettronica abbraccia l’orchestra. Anche in questo caso una durata notevole, di nove minuti, e versi rivolti a qualcuno: “Mentre mi brucia dentro il tuo silenzio/Io compongo il mio ritorno/Ma senti che puoi fidarti di me?“.

Morgangel ha la particolarità di essere un progetto a cui poter partecipare attivamente alla fase di scrittura. Il cantautore, che continua a pubblicare i suoi estratti sui social, lo aveva menzionato tempo fa parlando di un triplo concept album, di cui non si sa ancora nulla però. L’obiettivo di Morgan, comunque, è quello di far venire “la verità a galla dopo qualche episodio” per affrontarla e accettarla. Intanto, rimane impegnato nell’attività live con una serie di incontri e concerti estivi durante i quali renderà omaggio ai grandi autori della canzone italiana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)



© RIPRODUZIONE RISERVATA