APERITIVO IN CONCERTO/ César Camargo Mariano Quartet, domenica 14 dicembre al teatro Manzoni

- La Redazione

L’usuale appuntamento di Aperitivo in concerto presso il teatro Manzoni di Milano presenta domenica 14 dicembre il César Camargo Mariano Quartet

Cesar-Camargo-Mariano_R439
César Camargo Mariano

Domenica 14 dicembre 2014, alle ore 11.00, presso il Teatro Manzoni di Milano (via Manzoni, 42), “Aperitivo in Concerto” offre al suo pubblico un Concerto di Natale sorprendente e trascinante:presenta la prima e unica data italiana del quartetto guidato dal pianista, compositore e arrangiatore César Camargo Mariano, un musicista straordinario che non è esagerato definire almeno una leggenda della musica brasiliana.

Non è possibile condensare adeguatamente la biografia di questo artista fuori del comune, che in oltre cinquant’anni ha letteralmente inventato e articolato la musica brasiliana moderna, esercitando un’inarrestabile influenza sulla nascita della bossa nova, sui rapporti fra la tradizione musicale brasiliana e il jazz

E su di una vera e propria pletora di artisti, non ultima fra i quali la indimenticabile cantante Elis Regina, di cui César Camargo Mariano è stato a sua volta ispiratore nell’arte e nella vita. Né vanno dimenticati interpreti e strumentisti con i quali Mariano ha avuto intensi sodalizi artistici: Al Jarreau, Yo-Yo Ma, Blossom Dearie, Melba Liston, Antônio Carlos Jobim, Sadao Watanabe, Ernie Watts, Rita Lee, Michel Legrand, Wilson Simonal, Michael Brecker, Dianne Reeves, Gal Costa, Elza Soares, Wagner Tiso, Moacir Santos, Leny Andrade, Nana Caymmi, Chico Burarque, Maria Bethânia, João Bosco, Elizeth Cardoso, Edu Lobo, Milton Nascimento, Michel Petrucciani, Ron Carter, Claudio Roditi, Jane Monheit, Joe Lovano, Beth Carvalho, Ivan Lins, Leila Pinheiro, Romero Lubambo, Hélio Delmiro, Freddy Cole, Kevin Mahogany, Johnny Alf, Ivete Sangalo, Jorge Ben, per citarne solo alcuni.

A Milano, César Camargo Mariano rileggerà gli ultimi cinquant’anni della musica brasiliana, proprio gli anni di cui egli è stato ed è ancora protagonista. Sarà affiancato da un gruppo di eccellenti musicisti, come il chitarrista Conrado Goys (da anni arrangiatore e accompagnatore di Pedro Mariano), il contrabbassista Sidiel Vieira (già collaboratore di artisti del calibro di Ohad Talmor, John Escreet, Ed Motta, Johnny Alf, Alaíde Costa, Airto Moreira, Hélio Delmiro, Raul de Souza, Roberto Menescal, Danilo Caymmi, Romero Lubambo, Leo Gandelman, João Bosco, Cláudio Roditi, Helio Alves) e il batterista Thiago Rabello (Paulo Moura, Leny Andrade, Joâo Bosco, Gafieira Sâo Paulo, Elza Soares, Arnaldo Antunes, Romero Lubambo, Lenine).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori