SANREMO 2014/ Video: Giusy Ferreri si presenta al Festival

Giusy Ferreri (nome d’arte di Giuseppa Gaetana Ferreri) è una delle concorrenti più attese della sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, da cui manca dal 2011

15.02.2014 - La Redazione
giusy_ferreri_R439
Giusy Ferreri (infophoto)

Giusy Ferreri (nome d’arte di Giuseppa Gaetana Ferreri) è una delle concorrenti più attese della sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, se non altro per la sua lunga lontananza dalle scene. L’ultima “uscita pubblica” di Giusy Ferreri, infatti, risale proprio al Festival di Sanremo del 2011, anno in cui presentò la canzone “Il mare immenso”, che diventerà disco d’oro. Per questa sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, Giusy Ferreri presenterà due brani intitolati “L’amore possiede il bene” e “Ti porto a cena con me”. La sua partecipazione precederà di poche settimane l’uscita del suo ultimo album di inediti. L’appuntamento in cui vederla ed ascoltarla è dunque fissato tra i giorni 18 e 22 febbraio 2014, quando cioè Fabio Fazio e la sua spalla di sempre, Luciana Littizzetto, presenteranno la nuova edizione del Festival di Sanremo: “Sono molto contenta di ripartire – ha dichiarato ultimamente Giusy Ferreri -, sono contenta di potermi riproporre e far riascoltare la mia musica, le mie nuove canzoni, e poter ancora una volta condividere queste belle emozioni con il pubblico”.

Giusy Ferreri confida che chi è stato più contento della notizia della sua prossima partecipazione al Festival di Sanremo è stato il suo gatto, il quale, purtroppo, “non potrà stare con me in quei giorni o salire sul palco, ma mi sto organizzando in modo tale da fare in modo che possa stare tranquillo a casa. È ancora piccolino: ha solo quattro mesi”. Parlando dei brani che presenterà in gara, Giusy Ferreri conferma che entrambi i brani sono stati scritti da Roberto Casalino, autore che conosce molto bene e che ha già firmato il brano con cui Marco Mengoni ha vinto la scorsa edizione del Festival: “Roberto Casalino è un bravissimo autore e con me ha già realizzato i primi successi: “Non ti scordar mai di me”, cofirmata anche da Tiziano Ferro, e “Novembre”. Diciamo dunque che non è un’accoppiata esordiente, ma ben rodata. Dal punto di vista dei contenuti di queste due canzoni, il tema è sempre quello dell’amore. È il tema più gradito. Le canzoni esplorano questo argomento da due punti di vista diversi: in un brano ne parlo in maniera più intima, nell’altro analizzo il modo in cui il sentimento sopravvive alla fine di una storia”.

Come detto, poco dopo il Festival di Sanremo uscirà il nuovo album di Giusy Ferreri, un lavoro di respiro internazionale, “le cui idee e le cui realizzazioni sono nate un po’ in giro per il mondo, anche se la fase relativa alla produzione vera e propria avverrà qui in Italia. Alcuni brani sono nati, per mio desiderio, da una collaborazione con Linda Perry, e chi mi segue sa quanto per me ci sia una così forte passione nei confronti di questa grandissima artista. Altri brani dell’album sono invece nati da un’altra interessante collaborazione con un produttore israeliano che vive a Londra, dove abbiamo avuto un confronto anche per quanto riguarda delle ricerche di sonorità, e abbiamo sfruttato l’occasione per poter scrivere insieme e sbizzarrirci. Nell’album – spiega Giusy Ferreri – si è creata una certa coerenza mettendo insieme una scelta di questo materiale che potesse stare bene insieme”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori