ONE DIRECTION/ News: i pettegolezzi più assurdi sulla band

- La Redazione

One Direction, news e gossip. Durante The Voice USA Adam Levine, cantante dei Maroon 5, ha “attaccato” gli One direction, ora impegnati con il tour. Oggi, 3 aprile 2014

one-direction-vma-2013
One Direction - Infophoto

One Direction sono la boyband più popolare al mondo, ma insieme alla fama a livello mondiale ci sono anche dei contro. Liam Payne, Niall Horan, Zayn Malik, Louis Tomlinson e Harry Styles non sono mai lontano dai riflettori e ogni giorno escono voci e pettegolezzi (veri e finti) sui ragazzi. Negli ultimi quattro anni sono uscite voci che hanno annunciato la loro morte e i ragazzi sono anche stati accusati di atti illegali. Ecco le voci più strane insieme che sono circolate sui ragazzi. Come dimenticare quando è stato annunciato su Twitter che Harry Styles era morto: “Sono morto su Twitter. Qualcuno ha chiamato il manager per controllare se ero vivo”, ha detto Harry. Su Liam Payne è stato detto che è un feticista del sedere femminile. Di Niall Horan è stato detto che soffriva di dipendenza dall’alcol. 

Nel corso dell’ultima puntata di The Voice USA a essere protagonisti, seppur indirettamente, sono stati gli One Direction. Mentre la band britannica è impegnata nella pianificazione del tour Where We Are (prima tappa a Bogotà il 25 aprile) Stevie Jo and Morgan Wallen, due aspiranti cantanti, si sono sfidati nel “round battle” sulle note di “Story of my life”. Fin qui niente di strano se non fosse per il commento di Adam Levine (frontman dei Maroon 5), vocal coach del format insieme a Blake Sjelton, Skahrira Usher e, seppur per una sola sera, Chris Martin (cantante dei Coldplay). Al termine della loro esibizione Levine ha detto: “Questa è una canzone cantata originariamente da ragazzi, ma su questo palco, stasera, è stata cantata da due uomini.”. Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne, Zayn Malik e Louis Tomlinson: chiaro il messaggio?

Gli One Direction hanno iniziato le prove per il Where We Are Tour, che partirà il 25 aprile da Bogotà in Colombia. In questi giorni Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne, Zayn Malik e Louis Tomlinson hanno incontrato il coreografo Paul Roberts per imparare i nuovi movimenti e passi: “Gli One Direction riuniti dall’amore per il ballo. Giorno 1”, ha twittato il coreografo ironizzando sulla “passione” dei cinque ragazzi per il ballo. Niall ha rivelato di essere rimasto molto colpito dal palco del tour: “Ragazzi resterete seriamente scioccati quando vedrete il palco del tour! è assolutamente enorme!”. Infine il profilo Instagram ufficiale della band continua a pubblicare immagini dallle prove per tour. L’ultima foto mostra una parte della strumentazione tecnica del Where We Are Tour: “Siamo pronti per schiacciare i pulsanti! Il Where We Are Tour parte tra quattro settimane!”. Nei giorni scorsi era stata pubblicata la foto dei microfoni degli One Direction



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori