Bande a Sud/ Il festival del Salento, dal 4 al 16 agosto, ecco tutti gli artisti

- La Redazione

Apertura il 4 agosto con un ospite d’eccezione, Elio e le Storie Tese in versione bandistica. Chiusura il 16 con Roy Paci alle prese con il suono delle bande del sud

bande_sud_cs
La locandina dell'evento

Dalle formazioni che rileggono la presenza gitana nel Salento a Elio e le Storie Tese,  dalla bande di paese al jazz, dalle star del rhumba rock dei quartieri multiculturali di Barcellona al Balkan Pop, sino a Roy Paci e gli Aretuska a confronto con la tradizione bandistica del sud Italia

Tutta l’energia delle bande, il suono travolgente delle fanfare, la  musica come condivisione  e incontro.

Apertura il 4 agosto con un ospite d’eccezione, Elio e le Storie Tese in versione bandistica. Chiusura il 16 con Roy Paci alle prese con il suono delle bande del sud

Questo è Bande a Sud, un festival unico nel panorama italiano, ambientato nella suggestione delle piazze e delle stradine di Trepuzzi, Nord Salento, un posto dove la tradizione bandistica è socializzazione, espressione della propria creatività, e anche una forma di trasmissione del sapere tra le generazioni. E’ all’interno delle bande, infatti, che i ragazzi iniziano a suonare, hanno conoscenza dello strumento, vivono le loro prime esperienze  artistiche, in un continuo flusso di saperi che  coinvolge la musica classica, quella sacra, la ricerca, il pop e il jazz.

‘Bande a Sud’ riprende in maniera filologica questa tradizione e la apre, esaltando quella caratteristica di terrirorio di scambio, di condivisione, che ha fatto del Salento uno dei luoghi 

E in più laboratori bandistici per i bambini e una mostra sulla straordinaria storia delle luminarie

Bande a Sud’ è una bella occasione per conoscere un Salento ancora poco noto non caotico, e ricco di attrattive culturali,  per trascorrere serate ascoltando i grandi interpreti della world music dopo una giornata al mare.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito!

(4 agosto)Elio e le storie tese | (6 agosto) La Festa delle bande di strada! con bande sociali nazionali ed internazionali  | (7agosto)  Eusebio Martinelli, Gipsy Orkestar, Riserva Moac & Bukurosh Balkan Orkestar | (8 agosto) Ottoni Animati  (9 agosto) Giro di Banda  | (10 agosto) Muchachito Bombo Infierno |  (12 agosto) Massimo Donno  e  Enzo Petrachi e Folkorkestra | (13 agosto) Musica Sacra, concerto per coro ed orchestra di fiati, dirige Francesco Muolo |  (16 agosto) Roy Paci  Aretuska

La banda dei bambini e delle bambineLaboratorio e mostra

Fin dal principio il festival BANDE A SUD ha riservato molta attenzione alla formazione ed al coinvolgimento creativo di tantissimi studenti dei paesi della Valle della Cupa. Da quest’anno si apre una vera e propria sezione specifica, dedicata ai più piccoli, BANDE A SUD KIDS, a cura dell’ associazione BlaBlaBla che curerà un laboratorio gratuito che unisce le tematiche del riciclo a quelle della sensibilizzazione alle arti musicali e alla scoperta di nuove “esperienze sonore”. In programma il 3 e il 4 agosto dunque, si svolgerà un laboratorio gratuito per bambini, per scoprire le potenzialità sonore che si nascondono dentro i diversi materiali normalmente destinati al macero, promuovere un’idea di sviluppo sostenibile e stimolare il senso del ritmo e la musicalità innata di ciascun bambino. I bambini verranno condotti, da un esperto, alla scoperta della musicalità in cui è immerso il mondo
e costruiranno insieme alcuni strumenti musicali, che saranno poi esposti in una mostra interattiva, “PLAY la mostra che suona”, allestita nell’atrio del Palazzo Comunale, a Trepuzzi, poco distante dal palco di Largo Margherita e aperta a tutti dal 6 al 16 agosto. Info:info@associazioneblablabla.it 

Mostra sulle luminarie dal ‘900 ai nostri giorni, a cura di PugliArmonica ed in collaborazione con Perrotta Luminarie. Palazzo Guerrieri, 14/15 agosto

Mostra del progetto artistico ideato da Antonio Chiarello, a cura di PugliArmonica.

Rivisitazione in chiave artistica dei popolari ventagli che si vendono presso i santuari del Salento, raffiguranti l’effige dei Santi Patroni del luogo. Palazzo Guerrieri, 14/15 agosto.

bandeasud@gmail.com  

www.bandeasud.it
Fb: Bandeasud
T: @Bandeasud

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori