NEGRITA, RUBATE DUE CHITARRE/ Furto in casa di Enrico Salvi: continua la ricerca degli strumenti

Negrita, rubate due chitarre a Drigo: furto in casa di Enrico Salvi: “Compagne di vita, spero di ritrovarle”, ha scritto sui social

26.12.2018, agg. alle 21:11 - Silvana Palazzo
Negrita, rubate due chitarre a Drigo (Instagram)

Nessuna novità sulle chitarre rubate ai Negrita. Enrico Salvi, il musicista della band di Arezzo, continua la ricerca dei due strumenti sottratti la scorsa notte. Un furto che ha visto tantissimi colleghi ed amici scrivere messaggi di solidarietà, ma anche consigli su come ritrovare le chitarre. Dalla sua il chitarrista non ha precisato il luogo del furto, ma spera che tramite Facebook si possa scoprire qualcosa e ritrovare i due strumenti rubati. Sui social, infatti, Enrico Salvi appare fiducioso di poter ritrovare le due chitarre rubate, che ha definito come delle compagne di vita. Al momento proseguono le indagini per risalire alle identità dei ladri o perlomeno per ritrovare le chitarre. Intanto la band dei Negrita è pronta a tornare sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo a distanza di 15 anni dall’ultima partecipazione. La band sarà in gara a Sanremo 2019 con il brano “I ragazzi stanno bene”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

L’ANNUNCIO SU FACEBOOK

Enrico Salvi, in arte Drigo, chitarrista dei Negrita, ha denunciato sui social di aver subito un furto. «Mi hanno rubato due chitarre», ha scritto in un post pubblicato su Facebook e Instagram. E ha chiesto aiuto ai fan per ritrovare gli strumenti a lui particolarmente cari. Drigo ha raccontato che il furto delle chitarre è avvenuto nella notte scorsa. «Sottrarre a un musicista il suo strumento equivale a mutilare una persona di un arto. Sorvolo sul dolore che è cosa mia», ha proseguito nel post. Poi il chitarrista dei Negrita ha annunciato che cercherà tra le sue foto per pubblicarne qualcuna che possa fornire qualche dettaglio utile. «Lo farò su consiglio di amici. Mi dicono che potrebbe aiutare». Drigo non ha spiegato dove è avvenuto il furto, ma spera che l’appello social possa aiutarlo a ritrovare gli strumenti. Intanto il suo post ha suscitato tanti commenti di solidarietà, vicinanza, incoraggiamenti e consigli per cercare di recuperare le chitarre rubate. Il musicista della band di Arezzo spera che qualcuno possa riconoscere gli strumenti, quindi pubblicherà le foto degli strumenti rubati.

NEGRITA, RUBATE DUE CHITARRE A DRIGO

Nei giorni scorsi la notizia dell’inserimento dei Negrita nel cartellone dei big del Festival di Sanremo. Un ritorno dopo 15 anni. A Natale quella del furto di due chitarre a Drigo, una delle tre colonne del gruppo. Come riportato dall’Ansa, i ladri sarebbero penetrati nell’abitazione di Enrico Salvi ad Arezzo portandogliele via. Il furto è stato denunciato, ma per il musicista è ovviamente un brutto colpo. «La chitarra quando vibra a contatto con te, non è un oggetto qualunque perché fa parte di te. Io le guardo anche senza suonarle. Come è stato possibile?», ha scritto nell’appello pubblicato sulle sue pagine social. E mentre sono in corso le indagini per risalire alle chitarre e ai responsabili del furto, il chitarrista dei Negrita si sfoga con i suoi fan. «Mi spiace molto, sono compagne di vita. Spero di ritrovarle». L’auspicio è che questa uscita allo scoperto serva a risolvere il caso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA