Negramaro, concerto flop a Milano e fan/ Problemi d’acustica anche ai concerti di Cremonini e J-Ax e Fedez

- Stella Dibenedetto

Concerto flop dei Negramaro a Milano: all’indomani dell’esibizione a San Siro la band è stata attaccata sui social dai fans, delusi dall’acustica e problemi audio: “Imbarazzante, scusatevi”

negramaro2018
Negramaro - Foto Instagram

Ad essere sotto accusa è comunque l’acustica dello Stadio di San Siro, con l’impianto milanese che rappresenta un punto d’arrivo per molti artisti che vogliono esibirsi in una grande arena. Ma l’acustica non ha fatto cilecca solamente al concerto dei Negramaro, il che potrebbe lasciar presagire una cattiva organizzazione di chi doveva occuparsi dell’amplificazione in un evento così importanti. Le prime lamentele c’erano state a inizio giusto con “La Finale” di J-Ax e Fedez, con diversi fans che si erano lamentati della resa sonora dello spettacolo: lamentele contenute forse dal fatto che i due artisti avevano scelto un palco a 360°, che aveva distribuito meglio l’audio. Lo stesso effetto dei Negramaro si è invece avuto al concerto di Cesare Cremonini, in cui i fans che hanno avuto da ridire sull’acustica sono stati decisamente più numerosi. E forse il concerto a San Siro può trasformarsi da ambizione ad insidia per gli artisti più importanti: sarà un caso che Vasco quest’anno abbia deciso di passare la mano a Milano? (agg. di Fabio Belli)

FOTO ED EMOZIONI SUI SOCIAL

A quanto pare le polemiche hanno lasciato il posto a video, foto e grandi emozioni sui social. I Negramaro, audio permettendo, hanno regalato al pubblico un impatto emozionale non di poco conto e questo non ha fatto altro che riecheggiare tutto il pomeriggio sui social ma la questione audio rimane. Dal secondo anello in su, il pubblico presente, ad un certo punto, non ha più sentito nulla mentre sul palco i Negramaro continuavano lo spettacolo visto che, evidentemente, l’audio a loro in cuffia andava benissimo. Chi ha presenziato agli ultimi concerti a San Siro, però, sa bene che questo non è un problema circostanziato a ieri sera e che, forse, proprio lo stadio e le sue strutture sono da rivedere. Qualcuno aveva lamentato lo stesso problema anche con il concerto di Cremonini di qualche giorno fa ma allora non c’era stato il botto di commenti adirati sui social, chi sarà il prossimo? Speriamo solo che intanto tutto sarà ripristinato perché se due indizi fanno una prova… (Hedda Hopper)

LE POLEMICHE NON SI PLACANO

Doveva essere una festa ma le cose non sono andate esattamente secondo i piani della band salentina. All’indomani dell’imponente show che i Negramaro hanno tenuto ieri sera nella sempre suggestiva cornice dello stadio “San Siro” a Milano, è polemica per via di una esibizione che molti fans di Giuliano Sangiorgi & co. non hanno esitato a definire un flop, soprattutto per via di problemi legati all’acustica e, in alcuni settori, proprio all’audio delle canzoni che alcuni spettatori non sono riusciti nemmeno a sentire. E, come spesso accade, i social sono diventati la piazza in cui sfogarsi ed esternare una pioggia di commenti negativi ai quali, almeno per adesso, i Negramaro non hanno ancora replicato attraverso i loro profili ufficiali online. Alcuni dei presenti non hanno esitato a definire “indecorosa” l’esibizione mentre qualcuno già pretende le scuse per un concerto definito imbarazzante a causa di un problema agli altoparlanti che, di fatto, ha lasciato alcuni settori dello stadio addirittura in silenzio. E, contando il costo del biglietto pagato per assistere a quello che era stato annunciato come uno dei principali eventi dell’estate e il fatto che poco dopo l’esibizione nessuno (da parte della band o dell’organizzazione ha chiesto scusa per l’inconveniente), non è cosa da poco… (Agg. di R. G. Flore)

La festa si sposta allo Stadio Olimpico di Roma

Come da pronostico, il concerto che i Negramaro hanno tenuto allo stadio San Siro di Milano è stato un successo su tutti i fronti. La grande festa della band salentina continuerà sabato 30 giugno allo stadio Olimpico di Roma. Per il concerto capitolino dei Negramaro sono ancora disponibili dei biglietti per la gioia dei fans più ritardatari. Sul sito Ticket One, infatti, è ancora possibile comprare biglietti per il prato a 46 euro, per i distinti numerati a 43,70 euro e per la curva numerata a 36,80 euro. Dopo Roma, i Negramaro continueranno il tour negli stadi facendo tappa alo Stadio Adriatico di Pescara, allo stadio San Filippo Neri di Messina e allo Stadio Via del Mare di Lecce. Anche per le ultime tre tappe del tour estivo della band salentina sono ancora disponibili dei biglietti. Chi, dunque, spera ancora di esserci alla festa di Giuliano Sangiorgi e dei suoi, deve solo cliccare qui e scegliere la città e il settore dal quale assistere ad uno degli show più attesi dell’estate italiana (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

L’omaggio a Dolores O’Riordan

È stata una serata indimenticabile quella che i Negramaro ieri sera hanno concesso ai loro 50 mila fan presenti allo stadio Meazza di San Siro. Il concerto, caratterizzato dai più grandi successi della band, si è aperto poco dopo le 21 con le immagini dei singoli componenti del gruppo, tutti vestiti di nero su sfondo bianco e la partenza della performance con “Fino all’imbrunire”, brano presente nell’ultimo album dei Negramaro “Amore che torni”. Il concerto ha ripercorso la storia musicale dei Negramaro, alternando le canzoni dell’ultimo lavoro alle loro hit del passato. Non è mancato l’omaggio alla leader dei Cranberries Dolores O’Riordan con “Senza fiato” e il ricordo all’amica: “Dolores: questa è per te”, sono state le semplici e commosse parole pronunciate da Giuliano Sangiorgi in tale occasione. Nel corso della grande festa c’è stato spazio anche per l’omaggio a Domenico Modugno con la reinterpretazione di “Meraviglioso”. Clicca qui per vedere le foto dell’evento milanese. [Agg. di Dorigo Annalisa]

Le parole prima del concerto

Prima di salire sull’ambito palcoscenico dello stadio di San Siro di Milano per il loro concerto, i Negramaro hanno rilasciato un’intervista a Tg24.Sky. È qui che hanno svelato i dettagli di questo spettacolo: “Abbiamo lavorato molto a questo concerto, forse un po’ troppo. C’è la passione che abbiamo messo nel disco. Raccontiamo un periodo della nostra vita artistica, ci sono tante cose nuove, cose che accadono durante il concerto e che hanno sorpreso anche noi a partire dalla parte più tecnica.” Così hanno anticipato: “Saremo su un palco enorme e accogliente, impegnati in un concerto dinamico, serrato, ricco di elementi. – e ancora – Come non mai la band assume forme diverse, ci muoviamo molto sul palco con tante possibilità di interagire tra noi.” Uno spettacolo davvero imperdibile! (Aggiornamento di Anna Montesano)

Gli orari dei mezzi, linee metro e ATM

Il concerto live dei Negramaro da San Siro, si aprirà dalle 20.45 in poi di oggi, mercoledì 27 giugno 2018. Un ritorno al Meazza dopo i concerti del 2008 e del 2013, presentando dal vivo l’ultimo album di inediti dal titolo “Amore che torni”. La musica di Giuliano Sangiorgi che presto diventerà padre per la prima volta, riecheggerà nello Stadio, tra canzoni nuove e successi che nessuno ha mai dimenticato. Ecco perché, la probabile scaletta spazierà da: Fino all’imbrunire, Ti è mai successo?, La prima volta, Estate, Sei tu la mia città, Il posto dei santi, Mi basta, Amore che torni, Attenta, Parlami d’amore, Per uno come me, L’amore qui non passa, Basta così/Solo per te, 3 minuti/Sei, Lo sai da qui, Immenso, Via le mani dagli occhi, Ci sto pensando da un po’, Senza fiato, Meraviglioso, Mentre tutto scorre fino a Nuvole e lenzuola. Per quanto riguarda i mezzi, l’ATM si è organizzata con un servizio straordinario per facilitare il raggiungimento dell’evento live. Le linee Rossa e Lilla infatti, chiuderanno più tardi. Poi ci saranno anche dei bus e delle navette speciali, potenziati anche con delle vetture aggiuntive. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

L’ATTESA STA PER TERMINARE

L’attesa sta per terminare. Dopo la data zero del concerto di Lignano Sabbiadoro, il tour “Amore che torni” stadi 2018 dei Negramaro sbarca a Milano oggi, mercoledì 27 giugno. In un San Siro addobbato a festa per la grande occasione, Giuliano Sangiorgi e il resto della band salentina sono pronti ad inondare di musica gli spettatori che giungeranno da diverse parti d’Italia. Dopo Milano, i Negramaro faranno tappa poi a Roma (30 giugno), Pescara (5 luglio) e Messina (8 luglio), prima del gran finale casalingo con lo show del 13 luglio a Lecce. Il concerto milanese dei Negramaro arriva dopo l’annuncio della paternità di Giuliano Sangiorgi e l’enorme affetto ricevuto a Lignano. Felici del calore con cui sono stati accolti, infatti, i Negramaro hanno ringraziato sui social tutti i fans pubblicando anche una serie dei tanti messaggi ricevuti da chi ha pianto, cantato e si è divertito durante il live.

NEGRAMARO, CONCERTO MILANO SAN SIRO: ORARI, BIGLIETTI, DIVIETI E MEZZI PUBBLICI

Il concerto di San Siro dei Negramaro comincerà alle 20.45. Come previsto, i cancelli dello stadio saranno aperti nel primo pomeriggio così come i botteghini per permettere a tutti di ritirare il biglietto in anticipo e sottoporsi, poi, a tutti i controlli previsti per la sicurezza. Gli organizzatori dell’evento, infatti, hanno diramato un comunicato con cui invitano gli spettatori a non presentarsi con borse e zaini di grosse dimensioni, lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica (sono ammesse solo quelle di 0,5 litri e senza tappo). Sono, inoltre, vietati bastoni per selfie e treppiedi, ombrelli e aste, strumenti musicali, penne e puntatori laser, droni, macchine fotografiche professionali o semiprofessionali, videocamere. E’ vietato anche esporre materiale che ostacoli la visibilità altrui. Per il concerto della band salentina, Atm ha predisposto un servizio straordinario per facilitare gli spostamenti. Il comune di Milano si raccomanda di usare soprattutto i mezzi pubblici per raggiungere San Siro. Per lo show milanese dei Negramaro è previsto il tutto esaurito. Tuttavia, i ritardatari hanno ancora poche possibilità di acquistare il biglietto. Sul circuito Ticket One, infatti, sono disponibili tagliandi per il Terzo Anello rosso, verde e blu. Cliccate qui per vedere tutto.

NEGRAMARO, CONCERTO MILANO SAN SIRO: LA SCALETTA

La scaletta del concerto di Milano dovrebbe essere sostanzialmente uguale a quella della data zero di Lignano Sabbiadoro. I Negramaro, dunque, delizieranno le orecchie del pubblico sia con i singoli dell’ultimo album che con le hit del passato. Ecco la probabile scaletta: Fino all’imbrunire, Ti è mai successo?, La prima volta, Estate, Sei tu la mia città, Il posto dei santi, Mi basta, Amore che torni, Attenta, Parlami d’amore, Per uno come me, L’amore qui non passa, Basta così/Solo per te, 3 minuti/Sei, Lo sai da qui, Immenso, Via le mani dagli occhi, Ci sto pensando da un po’, Senza fiato, Meraviglioso, Mentre tutto scorre, Nuvole e lenzuola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori