Nicolò Zaniolo, Bibbia in regalo dal Papa/ Dimesso da clinica: via a riabilitazione

- Silvana Palazzo

Nicolò Zaniolo, edizione speciale della Bibbia in regalo dal Papa. Ieri è stato dimesso dalla clinica Villa Stuart: comincia la riabilitazione per il calciatore della Roma

florenzi zaniolo
Roma-Juventus: Pjanic e Florenzi vicini a Zaniolo infortunato (LaPresse, 2020)

Edizione speciale della Bibbia per Nicolò Zaniolo. Gli verrà consegnata alle 10 della mattina di domenica 26 gennaio dal Papa in persona. In occasione della messa nella Basilica di San Pietro per la Domenica della Parola di Dio, il Pontefice compirà un gesto simbolico. Consegnerà la Bibbia a 40 persone in rappresentanza delle varie espressioni della nostra vita quotidiana. Dal vescovo allo straniero, dalle catechiste al sacerdote, dalle persone consacrate al poliziotto, fino alla guardia svizzera, agli ambasciatori dei vari continenti, ai docenti universitari e ai maestri di scuola primaria e secondaria, ma anche il giornalista e il gendarme. Un’edizione speciale verrà consegnata anche ad un detenuto che sta scontando l’ergastolo in stato di semilibertà, mentre in rappresentanza degli sportivi una copia sarà donata al giocatore della Roma. Lo ha annunciato il monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione.

ZANIOLO, DIMESSO DA CLINICA: VIA A RIABILITAZIONE

Il monsignor Rino Fisichella ha annunciato anche che «all’uscita dalla Basilica, a tutti quelli che avranno partecipato, sarà consegnata l’edizione speciale della Sacra Scrittura pubblicata dalla San Paolo». Nei volumi che saranno consegnati ci sarà l’autografo del Papa con una raccomandazione. «Leggi la Parola di Dio che tieni tra le mani e ascolta la voce del Signore che ti indica il cammino della vita». Nel frattempo Zaniolo torna a casa: ieri, tre giorni dopo l’intervento per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro con associata lesione meniscale, il calciatore ha lasciato la clinica Villa Stuart da un’uscita secondaria sulla macchina del padre Igor. Dopo l’ultima visita di controllo da parte del professor Pier Paolo Mariani è arrivato il via libera. Col tutore al ginocchio, ma senza le stampelle che gli erano state portate da Alessandro Florenzi prima dell’operazione, Zaniolo è tornato a casa dove da oggi comincia la riabilitazione con i fisioterapisti della Roma e di Villa Stuart.



© RIPRODUZIONE RISERVATA