NOEMI, COVER “(YOU MAKE ME FEEL) A NATURAL WOMAN”, SANREMO 2022/ “Scelta perché…”

- Mirko Bompiani

Noemi al Festival di Sanremo 2022 canta la cover "(You make me feel) A natural woman": un grande classico della musica americana sbarca all'Ariston

noemi sanremo 640x300 Noemi, Sanremo

È Noemi ad aprire la gara delle cover del Festival di Sanremo 2022. Per l’occasione la cantante dalla voce black ha scelto “(You Make Me Feel Like) A Natural Woman” di Aretha Franklin, brano perfetto per le sue corde. In un’intervista rilasciata a Soundsblog, la cantante ha spiegato il motivo di questa scelta: “L’ho scelta perché il mondo del blues e del soul è stata la prima musica che ho amato. Canterò questa canzone col cuore in mano. Aretha Franklin non ha vissuto la musica da diva, lei è stata la voce per la sua comunità, la comunità delle donne afroamericane. Anch’io voglio cantare questa canzone per le donne ma non solo. È un brano trasversale.”, ha ammesso l’artista. (Aggiornamento di Anna Montesano)

NOEMI, COVER “(YOU MAKE ME FEEL) A NATURAL WOMAN” A SANREMO 2022

Il Festival di Sanremo 2022 segna grandi ritorni all’Ariston, uno di questi è senza ombra di dubbio quello di Noemi, nome d’arte di Veronica Scopelliti. In gara appena dodici mesi fa con la bellissima “Glicine”, l’artista capitolina partecipa alla kermesse con il brano “Ti amo non lo so dire”, mentre per la serata cover in programma questa sera, venerdì 4 febbraio 2022, ha optato per “(You Make Me Feel Like) A Natural Woman” di Aretha Franklin, un classico della musica americana e banco di prova per tanti, tantissimi giovani artisti dal punto di vista vocale.

Scritto dalla stessa Aretha Franklin insieme a Carole King e Gerry Goffin, su input del produttore Jerry Wexler, “(You Make Me Feel Like) A Natural Woman” fu inciso e pubblicato dalla Atlantic Records come singolo nel 1967 ed è uno dei punti di riferimento della discografia internazionale. Il brano nel corso degli anni è stato interpretato da grandissimi artisti, da Mary J. Blige e Celine Dion, ed è stato ispirato dal produttore della Atlatic Records: Wexler, infatti, rimuginando sul concetto “dell’uomo naturale”, chiese alla Franklin di scrivere una canzone sulla “donna naturale”. Una sfida non così semplice, dunque, per Noemi…

CHI È NOEMI, LA CARRIERA: LA STRAORDINARIA CRESCITA NEGLI ANNI

C’è grande attesa per la versione di Noemi di “(You make me feel) A natural woman”, considerando le enormi aspettative nei confronti dell’artista romana, ormai cardine della musica nostrana. Dopo una serie di avventure nel panorama musicale, la 40enne è divenuta nota nel 2009 grazie alla partecipazione a X Factor: non vinse, ma fu per distacco la cantante di maggior successo, firmando un contratto con Sony Music. La prima esperienza al Festival di Sanremo risale al 2010 con il brano “Per tutta la vita”, mentre nel 2012 ha ottenuto il terzo posto con “Sono solo parole”. Nel corso degli ultimi anni, infine, ha preso parte ad altre quattro kermesse: nel 2014 con “Un uomo è un albero” e “Bagnati dal sole”, nel 2016 con “La borsa di una donna”, nel 2018 con “Non smettere mai di cercarmi” e, appunto, nel 2021 con “Glicine”.

Noemi è amata dal pubblico italiano per il suo timbro unico, unito a un graffio che non lascia indifferenti. Il suo repertorio spazia dal soul all’R&B, ma ha anche messo la firma su alcuni dei più grandi tormentoni recenti: pensiamo a “Makumba”, brano cantato insieme a Carl Brave. Tanti, tantissimi i riconoscimenti ottenuti: tra gli altri, citiamo cinque Wind Music Awards, cinque Premi Roma Videoclip, due Premi Lunezia, un Premio TV – Premio regia televisiva e un Nastro d’argento Speciale per l’interpretazione della canzone “Domani è un altro giorno”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie