Non c’è n’è, video della canzone di Angela da Mondello/ Il web: “Ti devi vergognare”

- Anna Montesano

Non c’è n’è, è uscito il video della canzone di Angela da Mondello. Sul web si è scatenata la polemica, lei risponde con una diretta su Instagram

mondello angela chianello instagram 640x300

Dopo accese polemiche è uscito oggi l’annunciato videoclip musicale di Angela Chianello, la donna siciliana a tutti nota come Angela da Mondello. Il suo tormentone “non ce n’è Coviddi”, che ci ha accompagnato per tutta l’estate, è infatti diventata una canzone. Il brano, accreditato a Noseal, Niklaus, Johnny F. featuring Angela Chianello, si intitola proprio “Non c’è n’è”, a richiamare, appunto, la sua frase. E se state pensando che abbiamo commesso un errore nel riportare il titolo della canzone (c’è invece di ce) vi diciamo che non è nostro: il video pubblicato su Youtube è titolato proprio in questo modo. Proprio per aver girato questo video, Angela ha rimediato una denuncia dalla polizia. In una nota, ha infatti spiegato di aver indagato la donna “per avere realizzato, in qualità di promotori e organizzatori, uno spettacolo-evento pubblico occupando abusivamente ed arbitrariamente un’area demaniale marittima in concessione, tenuto peraltro in assenza della prescritta licenza di pubblica sicurezza e dell’agibilità dei luoghi”.

Angela da Mondello nella bufera: pioggia di critiche per il video

Il video di “Non c’è n’è“, pubblicato su Youtube il 10 novembre, ha scatenato un mare di polemiche. Il web si dice infatti indignato dalla canzone di Angela da Mondello che invece dovrebbe “vergognarsi”. Non è affatto d’accordo lei che proprio ieri, nel corso di una diretta pubblicata su Instagram, ha risposto a tutti coloro che l’hanno accusata e ipotizzato che fosse stata arrestata. “Siete solo invidiosi!” ha replicato la donna con toni anche molto accesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA