Non sono un assassino/ Film Rai 3 con un Riccardo Scamarcio ambiguo e misterioso

- Matteo Fantozzi

Non sono un assassino in onda su Rai 3 oggi, 24 settembre. Tutto quello che c’è da sapere sul film thriller con protagonista Riccardo Scamarcio.

Non sono un assassino, il poster
Non sono un assassino, il poster

Andrea Zaccariello prima di Non sono un assassino aveva già fatto film basati sulla tensione e sul mistero, specialmente in alcuni cortometraggi, quindi si può dire che è stato un suo mezzo esordio, ma non completamente. Questa pellicola trasmette nel pubblico suspense per tutto il tempo, dall’inizio alla fine e non è semplice o scontato. Lui mostra tre piani temporali, facendo vedere i protagonisti da bambini, ragazzi e uomini grandi, ovvero di mezza età. Riccardo Scamarcio ha accettato di interpretare questo personaggio, proprio perché è misterioso e ambiguo, ma anche per la storia che tratta il tema dell’amicizia in modo malinconico. Un’altra curiosità sulla pellicola è che Paola, deve interpretare la PM, una siciliana che ha un timbro di voce roca e bassa, proprio come quella di Marlon Brando nel film Il Padrino. A Boni è stato chiesto invece di cambiare l’accento, poiché la storia avviene in Puglia ed è stato sottoposto anche a diverse ore di trucco, proprio per diventare un personaggio calvo e dalla personalità seria. Anche lui ha già partecipato a film del genere crime, ma anche Edoardo Pesce, il quale ha vinto il David di Donatello, come miglior attore non protagonista, nell’anno 2019.

Non sono un assassino, diretto da Andrea Zaccariello

Non sono un assassino andràin onda in prima serata su Rai 3 ore 21.20 oggi, 24 settembre. Il genere è drammatico, thriller e gangster, l’anno di produzione è 2019 e la data di uscita è il 30 aprile dello stesso periodo. La regia è di Andrea Zaccariello e il cast è formato da volti noti del cinema italiano, ovvero: Riccardo Scamarcio, Alessio Boni, Edoardo Pesce, Claudia Gerini, Barbara Ronchi, Vincenzo De Michele, Elena Visari, Silvia D’Amico e altri. Il film è tratto dal romanzo omonimo di Francesco Caringella. Non sono un assassino ci consente di ascoltare musiche che fanno parte del disco degli Emerson ‘Pictures at an Exhibition’. Le fotografie e le ambientazioni sono state cupe, proprio per sottolineare la storia triste e ricca di suspense del film in questione.

Non sono un assassino, la trama della pellicola

Il protagonista di Non sono un assassino è un vice questore che si chiama Principe Francesco ed è interpretato dal noto volto Riccardo Scamarcio, il quale un giorno esce per andare dal giudice e suo migliore amico Giovanni, ovvero Alessio Boni. I due uomini non si vedono da ben due anni, ma per incontrarsi Andrea passa due ore in macchina per affrontare un colloquio che si è svolto in sole poche parole, ovvero solamente una domanda e una risposta. La mattina stessa, il giudice però si trova morto a causa di un colpo di fucile sulla testa. Francesco è proprio l’ultima persona ad averlo visto e ad aver lasciato anche le impronte digitali per tutta la casa. Molti pensano che sia stato lui a ucciderlo, specialmente la PM, interpretata da Claudia Gerini, che lo conosce bene e a difenderlo è Edoardo Pesce, suo avvocato. Per aspettare la fine del processo, nel film si vedono delle immagini vecchie, proprio del passato del Protagonista e per cercare il colpevole reale dell’assassinio del suo migliore amico. Riccardo Scamarcio ha già partecipato in film del genere e con Boni ha già esperienza, mentre con Pesce e la Gerini è stata la prima volta con la quale ha collaborato.

Video, il trailer del film “Non sono un assassino”



© RIPRODUZIONE RISERVATA