Ognuno è perfetto/ Anticipazioni 23 e 17 dicembre: Tina e la falsa identità

- Morgan K. Barraco

Ognuno è perfetto, anticipazioni puntate 23 e 17 dicembre 2019, in prima Tv su Rai 1. Tina e quella falsa identità che l’ha spinta in Kosovo.

Ognuno è perfetto
Rick e Tina in ‘Ognuno è perfetto’

Tina e sua madre saranno protagoniste dell’ultima puntata di Ognuno è perfetto. Rick tornerà a caccia della sua fidanzata, col padre che lo aiuterà. I due scopriranno però che le due donne hanno un’identità falsa e sembrano trovarsi in Kosovo e non in Albania. Inizierà così un viaggio ancora molto complicato visto che sono senza passaporto. Decideranno di introdursi in Kosovo in maniera illegale, trovandosi di fronte a numerosi problemi e difficoltà. La serie si concluderà col pubblico che sui social network già si chiede se ci saranno altre stagioni. Certo è che servirà aspettare lunedì prossimo per vedersi prefigurare l’epilogo studiato dagli sceneggiatori e capire se ci sarà un’apertura verso un proseguimento della storia fino a qui narrata. (agg. di Matteo Fantozzi).

RICK RIABBRACCERÀ TINA?

Ognuno è perfetto torna tra una settimana quando il calendario ci dirà 23 dicembre 2019. La puntata finale sarà anticipata dunque al lunedì, per non farla cadere nella notte della vigilia di Natale. Continueremo a seguire le peripezie di Rick alla ricerca di Tina in Albania e col sogno di riabbracciarla. Ad aiutarlo troveremo suo padre Ivan che capirà dopo averlo raggiunto quanto era importante per il ragazzo questa storia d’amore. Intanto sui social network il pubblico continua a tifare per il giovane ragazzo che si è guadagnato affetto e grande attenzione per la sua simpatia e per la sua dolcezza che inevitabilmente fa entrare le persone in empatia con lui. Sarà interessante vedere cosa accadrà nel finale di stagione, ma dovremmo comunque aspettare una settimana per capire quali saranno le ulteriori evoluzioni. (agg. di Matteo Fantozzi)

OGNUNO È PERFETTO, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA E DIRETTA

Se la caveranno i ragazzi speciali di Ognuno è perfetto? La puntata sta giungendo all’epilogo con tante interessanti evoluzioni. I colleghi di Rick hanno permesso di rendere vivo un sogno, quello di riportare Tina in Italia dopo il rimpatrio. I genitori dei ragazzi, preoccupatissimi, decidono di partire. Ivan ha organizzato il camper e ha preso Miriam per partire alla ricerca di Rick e degli altri. Improvvisamente però sulla strada i due litigano e la donna decide di fare l’autostop. Pare veramente che i ragazzi abbiano dimostrato di essere più coesi e in grado di superare le difficoltà rispetto a quanto gli adulti che come al solito si sono persi di fronte alle solite liti e ai soliti problemi che in realtà si possono affrontare semplicemente volendosi bene. (agg. di Matteo Fantozzi)

RICK RITROVERÀ TINA?

Rick ritroverà Tina? Questo viene in mente al pubblico di Ognuno è perfetto che sta seguendo l’impresa di un gruppo di amici down pronti alla conquista dell’Albania. Rick vuole riabbracciare quella che considera sua moglie e vuole riportarla in Italia dove si sono conosciuti e innamorati. Nonostante questo gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, perché una volta in un locale la situazione si scalda e iniziano a volare parole grosse oltre molti siano pronti ad alzare le mani. Tutto scoppia quando Cristian viene invitato ad andarsene dal locale, perdendo letteralmente la testa si scaglia contro uno degli inservienti. Intanto i genitori di Maurizio di Rick si recano da Ivan De Simone per fargli capire come tutto sia diverso da quanto in realtà si aspettavano, i ragazzi sono scappati. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA FORZA DELL’AMICIZIA

Rick è disperato a Ognuno è perfetto, la sua Tina è stata rimpatriata e senza di lei non riesce a vivere. La ragazza è osteggiata dalla mamma che al momento le impedisce di sentire il suo fidanzato rimasto in Italia. Le ha così buttato il cellulare e addirittura le chiude la chiamata online quando era riuscita a chiamare Rick da un internet point. La forza dell’amicizia però regala al ragazzo una grande speranza, i suoi amici di lavoro decidono di seguirlo a casa dal lavoro e per dargli la forza per superare il momento. Così i ragazzi decidono di partire verso l’Albania per riprendersi Tina e per riportarla in Italia da moglie di Rick. Cosa accadrà? Lo staremo a vedere nel proseguo della puntata. (agg. di Matteo Fantozzi)

RICK SCAPPA DI CASA

Ci siamo, inizia ora la seconda puntata di Ognuno è perfetto. Le anticipazioni ci parlano di come Rick sia pronto a scappare di casa per raggiungere Tina, alle spalle di suo padre. La ragazza infatti si trova dentro un centro di espulsione, ma i due si sono scambiati un segno di amore eterno con degli anelli rimediati sul momento. Rick andrà in grande difficoltà quando la bambina sarà rimpatriata e così non avrà più la forza di alzarsi dal letto per vivere la sua vita. Sarà dunque una puntata piena di emozioni e con grande agitazione per le sorti di Rick, divenuto un vero e proprio beniamino del pubblico sui social network. La sua sensibilità arriva immediatamente al cuore delle persone e la sua bravura nella recitazione hanno reso possibile realizzare un progetto che si spera possa aprire un po’ la mente a chi si ostina a tenerla chiusa di fronte a tanti pregiudizi. (agg. di Matteo Fantozzi)

EDOARDO LEO: “CI SONO PROGETTI A CUI TIENI PARTICOLARMENTE”

Tutto è pronto per il secondo appuntamento con “Ognuno è perfetto“, la serie di Rai 1 coprodotta da Rai Fiction e Viola Film e diretta da Giacomo Campiotti. Si tratta di un progetto al quale Edoardo Leo – uno dei protagonisti della fiction – tiene in modo particolare. Lo ha ammesso nel corso di un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni: «Ci sono progetti che scegli per motivi professionali, poi ci sono quelli che scegli per te come uomo. – ammette il noto attore e regista – Io ho fatto questa serie perché sapevo che avrebbe avuto un impatto sulla mia vita e così è stato: ho degli amici in più e ho imparato tanto. – così conclude – E alla fine di questa avventura mi sono detto: “Non sono loro che hanno un cromosoma in più, sono io che ho un cromosoma in meno”». (Aggiornamento di Anna Montesano)

OGNUNO È PERFETTO, LE ANTICIPAZIONI DI CRISTIANA CAPOTONDI

Manca poco all’inizio del secondo episodio di “Ognuno è perfetto“, loa fiction di Rai 1 che vede tra i suoi protagonisti la brava e bella Cristiana Capotondi. L’attrice si è detta fiera di questo nuovo lavoro e soprattutto di quanto umanamente è in grado di trasmettere al pubblico. In un’intervista rilasciata a Vieni da me, la Capotondi ha spiegato che si tratta di “Una fiction da vero servizio pubblico. Racconta la storia di questo gruppo di ragazzi, alcuni con sindrome di down e altri con disabilità mentali, che attraversano l’Europa per far sì che una coppia di ragazzi down si ricongiunga.” La Capotondi ha tenuto inoltre a sottolineare che “All’interno di questa storia, ci insegnano a buttare il cuore oltre l’ostacolo: siamo noi ad essere indietro da un punto di vista emotivo, grazie a questi ragazzi conosciamo e ci apriamo alla leggerezza.” (Aggiornamento di Anna Montesano)

OGNUNO È PERFETTO, RICK IN CRISI

Va in onda questa sera su Rai 1 la seconda puntata di “Ognuno è perfetto“, la serie con Edoardo Leo e Cristiana Capotondi, che ha registrato un buon esordio, seguito da 4.617.000 spettatori, pari al 20.7% di share. Questa sera si riparte con la decisione di Rick di scappare per andare da Tina, che si trova in un centro di espulsione. L’affetto tra i due è profondo e infatti arrivano a dichiararsi amore eterno e scambiarsi degli anelli. Ma la crisi per Rick è dietro l’angolo: Tina infatti viene rimpatriata e lui cade nel più totale sconforto. Ivan cerca di aiutarlo ma proprio non sa cosa fare per risollevare il suo morale. Sarà però la visita di alcuni amici dall’Antica Cioccolateria a smuovere Rick e ridargli il sorriso e la forza per riprendersi, almeno per il momento. (Aggiornamento di Anna Montesano)

OGNUNO È PERFETTO, DOVE SIAMO RIMASTI

Due nuovi episodi per Ognuno è perfetto, la fiction di Rai 1 che andrà in onda nella prima serata di oggi, martedì 17 dicembre 2019, in prima Tv assoluta. Sararanno il terzo e il quarto, ma prima di scoprire le anticipazioni, vediamo dove siamo arrivati ieri: Rick è ormai stufo di non avere la libertà di lavorare come vorrebbe. Così lascia l’ennesimo tirocinio e si allontana da solo. Il padre Ivan, che ha appena venuto la sua attività per stargli vicino, lo ripesca al negozio degli animali, intento a guardare i pesci nell’acquario. Mentre si trovano ad una riunione con altre famiglie, Ivan scopre che la moglie lo tradisce con il capo. Rick invece rivede un vecchio amico, che gli trova un lavoro presso la cioccolateria di Miriam, dove fa il capo reparto. L’indomani, Rick viene assunto anche se in ritardo per via di un problema con la bici ed ha modo di conoscere Tina, con cui entra subito in sintonia. Cristian però non vede la cosa di buon occhio e decide di mettere subito le cose in chiaro con Rick: per fortuna viene fermato da Giulia, che lo rimette in riga. Nel frattempo, Ivan decide di essere del tutto sincero con la moglie e le confessa di aver avuto tre amanti nel corso del loro matrimonio. Entrambi non possono che concludere che l’amore fra loro sia finito diversi anni prima. I due decidono però di non separarsi e Ivan accetta persino che Alessia continui a vedere Giorgio. Mentre il sentimento fra Rick e Tina cresce sempre di più, Ivan vede aumentare la propria apprensione nei confronti del figlio e finisce per prendersela con Miriam. Scopre così che la titolare ha perso la figlia Irma anni prima, una ragazza Down. E’ in suo onore che ha deciso di aprire il reparto di packaging. Ivan scopre inoltre che Rick sa della separazione dei genitori e che è sereno in merito. Quando lo zio e il nipote mettono in crisi la sopravvivenza del reparto, Miriam decide di rimandare il voto e proteggere i suoi ragazzi. Propone infatti di tenere aperto il bar e trasformarlo in ristorante, per poterlo usare come vetrina per la cioccolateria. I soci si convincono però solo quando Miriam li fa incontrare con i ragazzi. Intanto, Tina decide di non parlare più a Rick perchè non vuole baciarla. Il ragazzo teme di soffrire, ma lei lo bacia lo stesso durante la serata del karaoke. Quella sera, Tina e la madre Katarina vengono avvicinate da due criminali, che decidono di farle tornare a casa per evitare che la donna testimoni contro di loro. La donna decide di prendere tempo e riceve una visita di Ivan, preoccupato perchè i due figli hanno superato una certa linea fisica. Katarina è costretta però a partire quando decide di non fare i nomi di chi li perseguita, visto che la Polizia deciderà di far tornare a casa sia lei che la figlia.

ANTICIPAZIONI DEL 17 DICEMBRE 2019

EPISODIO 3 – Rick decide di trovare Tina con le sue forze e riesce a raggiungerla in un centro di espulsione. Nonostante la promessa di un amore eterno, la ragazza e la madre vengono rimpatriate. Rick entra così in depressione e ripiomba nella crisi che lo spinge a non lasciare il letto. Ivan non sa cosa fare e Alessia decide di lasciare l’America per ritornare a casa. Per aiutarlo, gli amici della cioccolateria fanno visita a Rick e lo convincono a partire per andare da Tina, in Albania, sposarla e poi riportarla in Italia.

EPISODIO 4 – Ivan decide di partire con il camper per raggiungere l’Albania e solo durante il tragitto scopre che Miriam si è introdotta a bordo. Fra i due non ci saranno che litigi: il padre di Rick incolpa la donna di aver dato troppa libertà ai ragazzi. Miriam deciderà in seguito di lasciarlo quando Cedrini butterà il suo telefono, rendendo così impossibile la localizzazione del gruppetto. Quando il camper si guarda, Ivan ritrova Miriam e abbandonano l’ascia di guerra. Rick e gli altri intanto si trovano di fronte a pericolosi ostacoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA