Oskar, prete sexy star sui social/ Foto, a petto nudo tra sessioni di crossfit e Dio

- Emanuela Longo

Oskar, il prete sexy che spopola in Svezia e sui social conquista tutti! Le sue sedute di crossfit immortalate sul suo seguitissimo profilo Instagram, ma non dimentica Dio e la Bibbia

prete sexy instagram
Oskar, il prete sexy (Instagram)

Se in Italia abbiamo il prete canterino, Don Bruno, in Svezia spopola il prete sexy Oskar Arngarden. Nel suo paese di origine ma anche sui social è diventato in poco tempo una vera e propria star grazie al suo fisico scolpito, ai capelli biondi ed agli occhi azzurri. Con i suoi muscoli, il 35enne ha già conquistato oltre 8mila persone su Instagram dove Oskar coinvolge giornalmente i suoi follower con scatti e video in cui immortala la sua ultima passione sportiva, il crossfit. Grande appassionato di sport, dopo aver praticato le arti marziali, la thai boxe ed il golf ora ha deciso di cimentarsi in questa nuova tecnica di fitness per tenersi in forma. E così si fa immortalare a petto nudo, mentre è impegnato in una durissima sessione della disciplina che pratica o mentre sfoggia i suoi muscoli sudati. Una passione che con il passare del tempo è diventata una seconda professione, in quanto, come rivela Il Fatto Quotidiano online, nel tempo libero, lontano dagli impegni spirituali, il sexy prete si trasforma in un istruttore in una palestra in cui si occupa proprio della sua amata disciplina.

OSKAR, PRETE SEXY STAR IN SVEZIA E SUI SOCIAL

La storia di Oskar Arngarden, prete luterano della Chiesa di Svezia, a qualcuno può sembrare solo una mera trovata pubblicitaria, ed invece è tutto vero. Dopo aver terminato i suoi studi, il giovane Oskar ha deciso di diventare prete all’età di appena 27 anni. I suoi iniziali obiettivi di vita erano del tutto differenti: Oskar sognava di diventare un leader, un imprenditore e dedicarsi allo sport. Solo quest’ultimo desiderio è resistito al tempo, come trapela dal suo attivissimo profilo Instagram nel quale è possibile vedere l’affascinante sacerdote alle prese con i più disparati esercizi di crossfit. Non mancano tuttavia anche i post in cui celebra Dio e la Bibbia. Sulla gamba spunta una frase in ebraico del Salmo 23: “Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla”. Allo sport, infatti, Oskar conia un altro obiettivo, evangelizzare i follower tra un allenamento a crossfit e un momento più spirituale. Tra i vari scatti anche quelli che lo ritraggono con addosso l’abito talare accompagnati da messaggio più profondi come: “Il mio rapporto con Dio si basa sulla preghiera, per questo valorizzo parole come ‘grazie’, ‘scusa’ e ‘aiuto’. Queste tre parole mi rendono consapevole di ciò che fa bene alla mia vita mi insegna a combattere ogni giorno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA