Ozzy Osbourne: “Ho smesso di prendere acidi”/ “Ho parlato per un’ora con un cavallo”

- Josephine Carinci

Ozzy Osbourne, compositore prima frontman dei Black Sabbath e poi solista, ha raccontato come ha smesso con la droga: la bizzarra confessione

ultime notizie Sharon e Ozzy Osbourne

Ozzy Osbourne è da sempre noto per la sua vita stravagante. Il compositore e attore britannico, prima frontman dei Black Sabbath e poi solista con una carriera di grande successo, ha reso popolare la sua vita agli occhi del grande pubblico con comportamenti sopra le righe e tantissimi aneddoti che lo riguardano, a partire dal pipistrello ucciso a morsi sul palco fino alle colombe decapitate o formiche sniffate. Insomma, il rocker non ha mai smesso di far parlare di sé, neppure adesso che di anni ne ha 73.

Il Daily Star ha pubblicato recentemente un estratto della biografia di Osbourne, in cui lui si racconta e spiega perché ha deciso di abbandonare gli acidi per sempre. “A quel tempo in America la gente era solita mischiare drink e acidi. Allora ingoiavo manciate di pastiglie alla volta”. La dipendenza dale droghe lo portava a compiere gesti estremi, come farsi male appositamente per poter avere le ricette di anti-dolorifici: “Prendevo un pezzo di legno e mi colpivo in testa, così che mi dessero una confezione di pillole”, spiega nella sua autobiografia. In seguito, la decisione di dire addio alle droghe.

Ozzy Osbourne: “Ho parlato con un cavallo e…”

Ad un certo punto, Ozzy Osbourne ha deciso di dire addio alla droga, smettendo soprattutto di prendere acidi. La scelta è arrivata dopo un discorso piuttosto bizzarro, con un cavallo. È stato proprio quell’incontro che ha aperto al rocker una nuova strada, portandolo alla decisione di smettere una volta per tutte con le droghe. “Decisi poi di darci un taglio una volta tornato in Inghilterra. Ho preso 10 pasticche di acido, poi sono andato a fare una passeggiata in un campo e sono finito a parlare con questo cavallo per circa un’ora” racconta nella sua autobiografia pubblicata dal Daily Star.

Osbourne ha da sempre un rapporto speciale con i cavalli, tanto da non aver mai preso la patente. Dopo aver preso 10 pasticche di acido, il compositore si è ritrovato proprio a parlare con un equino: quel dialogo è stato per lui un’epifania, spiega: “Mi sono ritrovato a parlare con un cavallo per circa un’ora. Alla fine il cavallo si è girato e mi ha detto di andare a farmi fottere. Da lì ho detto basta” ha concluso Osbourne.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Musica e concerti

Ultime notizie