PADRE DI PAGO “ARRESTATO QUANDO AVEVO 13 ANNI”/ “Al GF Vip porterò una sua foto”

- Emanuela Longo

Il padre di Pago, un dramma per l’intera famiglia: “Arrestato quando avevo 13 anni, è stato anche un latitante ma…”

pago instagram
Pago, Instagram

Al Grande Fratello Vip, Pago potrà portare tre oggetti personali. Uno di questi riguarda suo padre: “porterò con me una sua foto”, confessa nello studio di Verissimo. Ed è proprio qui che non riesce a trattenere le lacrime ripensando a lui e al passato complicato vissuto insieme. Pensando alla sua latitanza in particolare, ricorda di come quello fu un periodo terribile e particolarmente difficile. “Cercammo anche di farlo trasferire in Costa Rica perché non ne potevamo più, ma aveva talmente voglia di stare a Cagliari che decise pure di morire lì”, racconta Pago a Silvia Toffanin. Eppure alla fine “è morto a Cagliari, è lì che è voluto morire” racconta ancora il cantante che sarà uno dei concorrenti del Grande Fratello Vip. (Aggiornamento di Anna Montesano)

PAGO RICORDA SUO PADRE A VERISSIMO

L’infanzia di Pago, cantante ed ex protagonista di Temptation Island Vip, non è stata tra le più semplici. Lo stesso, ospite oggi a Verissimo, ha raccontato la vita particolare vissuta dal genitore, definito un padre meraviglioso da con diversi problemi sul piano giudiziario. “Quando avevo 13 anni, mio padre fu arrestato, lasciandoci in balia del nulla”, ha rivelato alla padrona di casa del salotto dal sabato pomeriggio, Silvia Toffanin. Quell’evento fu molto difficile per lui e per la sua famiglia: “Non avevamo più niente, eravamo senza casa. Fece anche un periodo di latitanza”, ha raccontato. “Perfino un avvocato ci consigliò di farlo scappare. Ricordo che venne da me a Milano e io lo tenevo nascosto, fu un periodo complicato”, ha proseguito. I ricordi di quel periodo tornano alla mente di Pago che racconta di aver tentato persino di farli trasferire in Costa Rica “perché non ne potevamo più, ma aveva talmente voglia di stare a Cagliari che decise pure di morire lì”, ha rivelato.

PADRE DI PAGO: IL RICORDO TOCCANTE DEL CANTANTE

Già tramite il suo profilo Instagram, nelle passate settimane Pago aveva parlato dell’amato padre, commentando un suo scatto che lo ritraeva in un primo piano proprio durante la sua esperienza a Temptation Island Vip. Il cantante aveva sottolineato la grande somiglianza fisica al genitore, facendo emergere poi una certa nostalgia nascosta da un sorriso: “Nonostante avesse solo cinquant’anni, mi ricorda la sua forza nei suoi anni peggiori”, scriveva. L’ex fidanzato di Serena Enardu aveva poi ricordato la sofferenza ed il male subito dal padre, definito un grande uomo che per la sua famiglia ha dato l’intera vita. Ed a proposito del suo rapporto con il padre, Pago ha spesso ricordato anche il suo ruolo di genitore del piccolo Nicola, il figlio avuto da Miriana Trevisan. “Se proprio volete saperlo sono dieci anni che sono innamoratissimo e super fidanzato, eccolo, il mio amore per sempre”, aveva scritto, nella didascalia ad una foto del primogenito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA