Paola Iezzi, Paola e Chiara/ La scelta di non avere figli:”necessitano di spazio e tempo” (Che tempo che fa)

- Bruno Zampetti

Paola Iezzi sarà ospite di Che tempo che fa insieme alla sorella Chiara. Da poco è uscito un suo nuovo singolo con Myss Keta. La scelta di non avere figli…

Paola Iezzi con il fidanzato Santambrogio e Max Pezzali
Paola Iezzi con il fidanzato Santambrogio (Ig)

Paola e Chiara Iezzi torneranno in televisione insieme questa sera, in occasione della puntata di Che tempo che fa. Le due sorelle hanno ormai carriere separate e non sembra che torneranno a cantare insieme. Come ha spiegato qualche giorno fa in un’intervista radiofonica Paola, “Paola e Chiara hanno esaurito il loro percorso e le loro cose da dire. Chiara oggi è un’attrice, ama questo nuovo lavoro e questo nuovo percorso. Quando una persona ha voglia di fare altro nella vita bisogna anche accettarlo. Noi siamo sorelle e ci vogliamo bene”. Paola Iezzi non ha lasciato il mondo della musica e anzi da poco è uscito un singolo, dal titolo LTM, che la vede protagonista insieme a Myss Keta. Sempre alla trasmissione di Rai Radio 2, I Lunatici, Paola ha raccontato come ha conosciuto la rapper dal volto coperto e come sia nata questa loro collaborazione.

PAOLA IEZZI, IL RICORDO DEL SANREMO CON CHIARA

Myss Keta tra l’altro sarà protagonista del dopofestival a Sanremo. Paola Iezzi ha voluto ricordare l’esordio con la sorella Chiara all’Ariston con queste parole: “Nel caso di ‘Amici come prima’ quando l’abbiamo finito di scrivere abbiamo pensato questo va a Sanremo e vince. Ed è andata esattamente così”. Rispetto ai sogni che ha ancora nel cassetto, in un’intervista a Entertainment Illustrated, Paola Iezzi ha detto: “Più che di sogni mi piace parlare di obiettivi. La musica lo era e l’ho raggiunto, anche perché sapevo benissimo cosa non volevo, ovvero rimanere ingabbiata in una quotidianità sempre uguale. Sono un po’ indisciplinata e soffro la routine e ancor meno le imposizioni, preferisco la libertà anche se non sempre è facile da gestire dato che ci si può perdere, ma l’importante è riprendere il bandolo della matassa”.

LA SCELTA DI NON AVERE FIGLI

Nella stessa intervista Paola Iezzi ha parlato anche di fiducia e social network, dicendo che “ormai c’è questa smania di condividere sui social ogni momento della propria vita, mettendoli alla mercé di gente che poi chiacchiericcia. Però ci si dovrebbe limitare nell’esporsi, soprattutto quando si è più fragili. Meglio avere intorno degli amici veri, piuttosto che persone che ti riempiono di like e poi magari, quando ti vedono, nemmeno ti salutano. Io stessa, per lavoro, faccio largo uso dei social ma tenendo lontana la mia quotidianità. Bisogna porre dei limiti che non permettano agli altri di sconfinare, ma anche viceversa”. Qualche mese fa a Glamour aveva spiegato la scelta di non avere figli. “I figli necessitano di spazio e tempo, spazio e tempo che ho conquistato per me e a cui non voglio rinunciare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA