Papillon, Rai 3/ “Il film è ritratto imprigionato in una trascrizione convenzionale”

- Matteo Fantozzi

Papillon in onda su Rai 3 oggi, 13 settembre, dalle 21:20. Nel cast Charlie Hunnam, Rami Malek, Luka Peros, Yorick van Wageningen, Roland Moller. Lo streaming del film

papillon 2019 film 640x300
Papillon

Papillon è “un ritratto imprigionato in una trascrizione convenzionale”. Marzia Gandolfi boccia il film con appena due stellette sulle cinque messe a disposizione da MyMovies: “Comincia con una relazione amicale che tra bon plan naufragati e celle di isolamento condurrà più lontano di quanto i protagonisti avessero mai immaginato”. Silvio Danese parla di “remake muscolare” su Quotidiano Nazionale: “Strano effetto retrò e insieme ricalco patinato”. Anche Maurizio Acerbi fa il punto della situazione pensando al film originale e su Il Giornale scrive: “Un remake di Papillon? Quasi una bestemmia cinematografica provare a ripetere il capolavoro del 19773 con Steve McQueen e Dustin Hoffman”. Papillon sarà trasmesso in prima serata da Rai 3, clicca qui per il video del trailer. Clicca qui per seguire il film in diretta streaming.

Nel cast del film il classe 1980 Charlie Hunnam

Il principale protagonista di Papillon è l’attore britannico Charlie Hunnam nato il 10 aprile del 1980. Un artista molto apprezzato per le numerose interpretazioni di grande successo il cui esordio è avvenuto nel 1999 con il regista Peter Hewitt per il film Che fine ha fatto Harold Smith? Tra le numerose pellicole e lo hanno visto tra i grandi protagonisti ricordiamo soprattutto Abandon – Misteriosi omicidi, I figli degli uomini, Punto d’impatto, Pacific Rim e King Arthur – Il potere della spada. Nel 1999 incontrò la collega Katharine Towne ai provini per la serie Dawson’s Creek i due si sposarono a Las Vegas un mese dopo. Divorziarono poi nel 2002. Dal 2005 è legato a Morgana McNelis. Dal 2004 si è trasferito in pianta stabile negli Stati Uniti d’America.

Nel cast Rami Malek

Papillon va in onda su Rai 3 per la prima serata di oggi, domenica 13 settembre, a partire dalle ore 21:20. Si tratta di una pellicola realizzata nel 2017 grazie ad una coproduzione internazionale che ha visto impegnata anche la Eagle Pictures e che rappresenta il remake dell’omonimo film uscito nelle sale nel 1973. Il film è stato diretto dal regista Michael Noer, il soggetto è stato tratto dal romanzo autobiografico di Henri Charrière mentre la sceneggiatura è stata adattata e rivista da Aaron Guzikowski. Le musiche della colonna sonora sono state composte da David Buckley con la scenografia di Tom Meyer mentre nel cast figurano Charlie Hunnam, Rami Malek, Luka Peros, Yorick van Wageningen, Roland Moller, Eve Hewson e Michael Socha.

Papillon, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama di Papillon. Ci troviamo nella città di Parigi negli anni 30, in un periodo in cui la pace in Europa sembra essere messa fortemente a rischio, in ragione della scelta delle politiche di destra della Germania nazista e dell’Italia fascista. In un contesto ambientale e politico particolarmente complesso, vive un giovane uomo di 25 anni che tutti conoscono con l’appellativo di Papillon, in ragione del fatto che indossi sempre il papillon. Il povero ragazzo per sua sfortuna si trova impelagato in una situazione molto complessa ed in particolar modo viene incastrato per un omicidio che non ha mai commesso.

Purtroppo, sul luogo dell’assassinio ci sono diverse tracce che sembrano ricondurre a lui e che sono state appositamente create per trovare un colpevole alla vicenda. Nel corso del processo, in ragione delle prove che sono state ottenute dalle forze dell’ordine, si fa passare come atto dovuto l’incriminazione del povero Papillon, il quale suo malgrado viene condannato alla massima pena prevista in Francia in quel periodo storico, in particolar modo all’ergastolo. Nello specifico, la pena prevede che il 25enne francese sia portato a svolgere i lavori forzati in quella che viene unanimemente vista come la peggiore colonia carceraria sull’Isola del Diavolo, nella Guyana francese. Una zona terribile nella quale non c’è alcun modo di avere un contatto con la realtà e soprattutto la libertà. La sua mente è ossessionata dal pensiero di ritrovare quella libertà che gli è stata erroneamente tolta, per cui cerca di elaborare un piano che possa consentirgli di fuggire. Durante la detenzione, fa la conoscenza di una famoso falsario di nome Luis, con il quale allaccia un’amicizia finalizzata a gestire in condivisione la possibile fuga. Un progetto disperato che non sarà semplice da realizzare.

Video, il trailer del film “Papillon”



© RIPRODUZIONE RISERVATA