PAQUETÀ AL LIONE: É FATTA/ Calciomercato: domani le visite, minusvalenza per il Milan

- Carmine Massimo Balsamo

Lucas Paquetà all’Olympique Lione, fumata bianca totale con il Milan: cifre e dettagli dell’accordo, il brasiliano saluta dopo un anno e mezzo.

paquetà
Gli allenamenti del Milan in vista della ripresa (Foto LaPresse)

Arrivano nuovi aggiornamenti sull’affare Milan-Olympique Lione per Lucas Paquetà. Confermate le voci delle scorse ore anche in Francia: L’Equipe fa sapere che l’intesa tra i due club è sulla base di un trasferimento a titolo definitivo per circa 21 milioni di euro. Il brasiliano domani, mercoledì 30 settembre 2020, svolgerà le visite mediche di rito, per poi mettere nero su bianco il contratto che lo legherà alla compagine di Ligue 1. Il quotidiano francese riporta inoltre che Paquetà ha accettato di abbassarsi l’ingaggio per passare alla corte di Rudi Garcia: il contratto sarà di 4 o 5 anni. L’obiettivo è quello di averlo a disposizione già per la sfida in programma domenica sera contro l’Olympique Marsiglia di Villas Boas. Un’uscita importante per i rossoneri, che però devono fare i conti con una minusvalenza, come confermato da Milan News. (Aggiornamento di MB)

PAQUETÀ-LIONE: É FATTA

Importanti novità di mercato per il Milan: è fatta per l’addio di Lucas Paquetà. Secondo quanto riportato da numerose testate, i rossoneri hanno raggiunto l’accordo con l’Olympique Lione per il trasferimento del centrocampista brasiliano alla corte di Rudi Garcia. Il classe 1997 lascia l’Italia dopo appena un anno e mezzo e senza mai aver lasciato il segno. La Gazzetta dello Sport rivela che l’intesa è sulla base di un trasferimento a titolo definitivo per 20 milioni di euro più la percentuale su un’eventuale rivendita. La Rosea mette in risalto che resta da capire se il Milan incasserà subito o se si farà un prestito con obbligo di riscatto. La fumata bianca è totale, tant’è che l’ex Flamengo ha già lasciato Milanello dopo aver salutato i suoi compagni in rossonero ed aver svuotato l’armadietto.

PAQUETÀ AL LIONE: ORA IL MILAN PUNTA CHIESA

Alla fine l’ha spuntata il Milan: niente diritto, ma obbligo di riscatto. Lucas Paquetà andrà a rimpolpare la mediana di Rudi Garcia, suo grande estimatore, e la sua cessione permetterà al Diavolo di provare a portare in rosa almeno un altro rinforzo di livello. Fuori dal progetto di Stefano Pioli, il 23enne non è stato preso in considerazione nelle prime uscite stagionali e ora capiamo anche il perché: la trattativa con l’Olympique Lione è entrata nel vivo negli ultimi giorni ed ora è attesa solo l’ufficialità. Il Milan ora è pronto a fare sul serio per Federico Chiesa, profilo in grado di consentire un salto di qualità al reparto avanzato. C’è da battere la concorrenza della Juventus e la riluttanza di Commisso a fare sconti. Sul taccuino anche il nome di Fofana, centrale difensivo del Saint-Etienne, e di Milenkovic, conteso anche dall’Inter. In attesa di Hauge, il Milan piazza il colpo in uscita…

© RIPRODUZIONE RISERVATA