Paragone vs Brindisi “Dici caz*ate, chiedimi scusa”/ Video “Non faccio la scimmietta”

- Silvana Palazzo

Gianluigi Paragone, video lite con Giuseppe Brindisi di Zona Bianca: “Dici caz*ate, chiedimi scusa. Non faccio la scimmietta”. Ma il conduttore non fa marcia indietro: “Io ho detto che…”

paragone brindisi zona bianca 640x300
Gianluigi Paragone, lite con Giuseppe Brindisi a Zona Bianca

Lite furiosa tra Gianluigi Paragone e Giuseppe Brindisi a ‘Zona Bianca’ nella puntata di ieri sera. Lo scontro si è consumato sulla questione vaccini, col leader di Italexit schierato apertamente sulle tesi dei no vax. E proprio questa posizione ha evidenziato il conduttore del programma di Rete 4, che ha accostato l’immagine di una protesta dell’ex M5s a una di Forza Nuova, organizzata per gli stessi motivi. Ma questo confronto ha scatenato la furia dell’ex direttore di ‘La Padania’, che ha sfogato tutta la sua rabbia. “Queste sono caz*ate che state facendo voi per mescolare tutto in malafede! È un esercizio di malafede”, ha attaccato Paragone. Quindi, ha precisato: “Quell’abbinamento è un esercizio di scorrettezza giornalistica. Tu lo puoi fare, ma io te lo devo dire. Siete liberissimi di fare questi accostamenti, ma siete scorretti”.

Il conduttore ha faticato per riprendere la parola e difendersi: “Non c’è nessuna operazione di malafede, Gianluigi. Siete su due piazze diverse, però siete sullo stesso fronte. Siete o no entrambi no-vax? Abbiamo usato solo questa suggestione dei megafoni. Non volevo mischiare nulla”.

PARAGONE VS BRINDISI “NON FACCIO LA SCIMMIETTA!”

Ma Gianluigi Paragone è tornato all’attacco: “Il megafono è fascista? La dovete piantare di dire queste cretinate. Io con Forza Nuova o con i fascisti non c’entro nulla. Io mi chiamo Italexit, non permetto di fare certi accostamenti. Io faccio politica e porto avanti una tesi diversa da tutti quanti”. Il leader di Italexit ha definito “radicale” la sua tesi, ma ha anche spiegato di averla esposta sempre mettendoci la faccia. “Tu vuoi che io venga a fare la scimmietta, non te lo permetto. Quella roba là sei libero di mandarla in onda, ma io non te la lascio passare. Dovete chiedere scusa. Io non c’entro nulla con Forza Nuova”.

Allora il conduttore di ‘Zona Bianca’ ha provato a chiudere il caso: “Non c’è nessun intento di trattarti come scimmietta”, ha detto Giuseppe Brindisi. Ma senza fare alcuna retromarcia. “Io non posso chiedere scusa perché non ho accostato te a Forza Nuova, io ho detto che voi siete sulle stesse posizioni no-vax. È vero o no?”. Quindi ha ribadito: “Da parte nostra non c’è alcun intento di equipararti a Forza Nuova, non c’era alcun abbinamento subdolo, era un abbinamento grafico”. Clicca qui per video lite a Zona Bianca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA