PETER NEUMAIR E LAURA PERSELLI SCOMPARSI DA BOLZANO/ Decisive immagini telecamere?

- Alessandro Nidi

Peter Neumair e Laura Perselli sono scomparsi dal 4 gennaio e gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi: fondamentali le immagini registrate dalle telecamere

peter neumair laura perselli
(Storie Italiane)

A “Storie Italiane” di mercoledì 13 gennaio 2021 si è parlato ancora del caso che riguarda i coniugi Peter Neumair e Laura Perselli, 63 e 68 anni, scomparsi da Bolzano e dei quali non si hanno più notizie da lunedì 4 gennaio 2021. Nelle ultime ore è emerso che il figlio della coppia (che ha anche una figlia residente all’estero) la sera prima della sparizione dei genitori è passato davanti alla loro abitazione e non li ha visti e questo non è accaduto nemmeno il giorno seguente, quando è passato di lì con il suo cane, prima di ricevere poi la telefonata d’allarme della sorella che ha fatto partire le indagini. Come spiegato dalla trasmissione di Rai Uno, fondamentali sono le immagini registrate dalle telecamere posizionate a 100 metri o poco più dalla villetta, che puntano tutte sulla strada che i due potrebbero avere percorso. Quando? Il dubbio ora risiede proprio nell’orario in cui sono usciti e nel luogo in cui i loro cellulari hanno agganciato le celle telefoniche; infatti, anche quando il telefono è spento c’è comunque un segnale. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

PETER NEUMAIR E LAURA PERSELLI SCOMPARSI DA BOLZANO

Si infittisce il mistero della scomparsa da Bolzano dei coniugi Peter Neumair e Laura Perselli, 63 e 68 anni d’età, che non hanno dato più notizie di loro da lunedì 4 gennaio 2021. I due hanno spento i cellulari alle 22 della sera precedente (l’ultimo messaggio dal telefono della donna è stato inviato alle 18.46) e il giorno successivo non li hanno più riaccesi. I loro due figli hanno provato invano a contattarli, dovendo successivamente denunciare il fatto agli inquirenti. Laura Perselli era andata a trovare nel pomeriggio precedente sua madre, di 96 anni, da poco uscita dall’ospedale: poi, da quel momento, di lei e del marito non si è più avuta alcuna notizia. Le indagini sono in corso e si è iniziato a scavare anche nella zona della frana che ha devastato in parte l’hotel “Eberle”, evento di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi sulle nostre colonne. L’auto e la bicicletta della coppia erano ancora lì, a casa, e dunque è probabile, se non certo, che i due si siano allontanati per fare una passeggiata.

PETER NEUMAIR E LAURA PERSELLI SCOMPARSI: I VICINI NON SI SPIEGANO LA SITUAZIONE

Peraltro, Peter Neumair e Laura Perselli sono una coppia molto conosciuta e stimata in paese, a Bolzano, tanto che gli stessi vicini di casa e le persone che li conoscevano, interpellati dal programma televisivo di Rai Uno “Storie italiane”, hanno ammesso di non riuscire a spiegarsi questa situazione, se non con quella di una tragica fatalità. I familiari escludono che la coppia avesse problemi fisici o economici. Queste le parole di Clara Perselli all’emittente Rttr: “Erano molto felici e molto sereni, non avevano motivi per compiere gesti estremi. Non erano malati e non avevano nulla di nulla. Ci eravamo visti a Natale in estrema tranquillità”. Il giallo connesso alla loro sparizione dunque è sempre più intricato e gli inquirenti non escludono al momento alcuna ipotesi: la speranza è che presto si riesca a fare luce sulla vicenda, che noi de “Il Sussidiario” continueremo a seguire e documentare per i nostri attenti lettori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA