Pierluigi Diaco piange in diretta/ “Ho perso la lucidità e la pazienza perchè…”

- Stella Dibenedetto

Pierluigi Diaco piange in diretta a Io e te: “ogni tanto ho perso la lucidità e la pazienza e mi sono rivolto in modo sgradevole…”.

puerluigi diaco io e te
Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco piange in diretta a Io e Te. Durante l’intervista con Flavio Insinna, il conduttore ammette di essersi lasciato andare a delle intemperanze nei confronti delle persone che lavorano con lui alla trasmissione di Raiuno. “In questo mese che lavoro in questo studio mi è capitato per il troppo amore e la troppa passione che metto in questo mestiere, essendo un emotivo, di avere delle intemperanze e quindi a microfono aperto, mi sono permesso di giudicare il lavoro delle persone che lavorano qua dentro”, afferma Diaco che poi aggiunge di essersi reso conto che la passione con cui lavora alla trasmissione non può essere la stessa di chi lavora ad altri programmi della Rai. Diaco, così, ammette di essersi chiesto se sia all’altezza di lavorare in una squadra. Dopo aver ascoltato le parole di Diaco, Insinna spiega come, spesso, quando si urla si ha paura ed è un modo per chiedere aiuto. Profondamente toccato dalle parole di Insinna, Diaco si lascia poi andare ad una riflessione.

PIERLUIGI DIACO: “SE MI SONO RIVOLTO IN MODO SGRADEVOLE…”

Pierluigi Diaco riconosce di sbagliare quando si lascia andare a delle intemperanze, ma esorta il pubblico a scindere il personaggio televisivio dalla persona. “Ogni tanto ho perso la lucidità e ho perso anche la pazienza, ma se mi si rivolto in maniera sgradevole è perchè chiedevo aiuto e fare questo mestiere con la passione, con la dedizione con cui lo facciamo io e questo signore qui (Flavio Insinna ndr) a volte può portare a perdere la pazienza. Quindi se avete visto in circolazione, in questi anni, degli audio o dei video, non pensate che quelle reazioni assomiglino al comportamento e al carattere dei personaggi televisivi perchè come accade voi, nel vostro lavoro, di perdere la pazienza, accade anche a noi”, ammette il conduttore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA