Pierpaolo Pretelli e Giulia Salemi/ “Quante volte facciamo l’amore? Mi accontenta…”

- Stella Dibenedetto

Pierpaolo Pretelli e Giulia Salemi raccontano i segreti del loro amore in un’intervista doppia rilasciata al settimanale Chi.

Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli
Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli

La storia d’amore tra Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli procede a gonfie vele. La coppia, oltre a godersi l’inaspettato sentimento che li ha travolti, stanno raccogliendo anche importanti successi professionali. Il successo più bello, però, è aver trovato l’amore ed essere felici. La coppia nata nella casa del Grande Fratello Vip, in un’intervista doppia rilasciata al settimanale Chi, svela i segreti del loro amore. «C’é pathos. All’inizio eravamo “giuggioloni”, due amici che scherzavano, ma poi ci siamo confessati che c’era molta attrazione e fuori c’é stata la conferma: mi fa sentire donna», ha raccontato la Salemi. «Giulia é sexy, di una bellezza disarmante, l’ho pregata di truccarsi poco perché quando si sveglia é il top», ha aggiunto Pierpaolo che, alla domanda su quante volte si lascino andare sotto le coperte, ha aggiunto – «Diciamo che sono molto esigente e lei mi accontenta (ride, ndr). Mi ha detto: “Dalla Casa non sembrava’”. Ma lì, davanti alle telecamere, avevo le mani legate!».

Pierpaolo Pretelli e Giulia Salemi: le dichiarazioni d’amore

Per Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli sarà la prima estate insieme nel corso della quale trascorreranno anche qualche giorno a Maratea per dare la possibilità alla famiglia dell’ex velino di conoscere meglio Giulia. Sempre più innamorati, uniti e felici, i due ex gieffini, attraverso le pagine di Chi, si lasciano andare spiegando il motivo per cui si amano. «Ti amo perché, grazie a te, riesco ad affrontare ogni giorno con il sorriso e, per una persona come me, non é scontato. Ti amo perché mi fai sentire, bella, unica, desiderata, e quindi speciale», ha detto Giulia. «Ti amo perché riesci a rendermi migliore, perché mi fai sentire uomo, perché mi rendi sicuro e ti prendi cura di me. Poi hai il tuo caratterino, siccome sei molto paziente e comprensiva, ti capisco quando hai i tuoi cinque minuti, anche dieci, facciamo quindici (ride, ndr)», è stata invece la dichiarazione di Pierpaolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA