Pirlo resterà alla Juventus?/ Perotto: “Lo ha scelto Agnelli…” (esclusiva)

- int. Pierpaolo Perotto

Pirlo resterà alla Juventus? Il commento di Pierpaolo Perotto, che ricorda come l’allenatore sia stato scelto da Agnelli, ma tra i possibili eredi… (esclusiva)

Pirlo Juventus
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Foto LaPresse)

Andrea Pirlo resterà ancora l’allenatore della Juventus: dovrebbe essere così secondo le parole del tecnico bianconero dopo il suo colloquio col presidente della Juventus Andrea Agnelli successivo all’eliminazione dalla Champions League col Porto. Ma la conferma non è così scontata, anche perchè la sua Juventus quest’anno non sta certo incantando. L’eliminazione dalla Champions pesa e potrebbero essere prese decisioni diverse, con l’arrivo di qualche nome di prestigio. Per parlare del futuro di Andrea Pirlo come allenatore della Juventus e dei possibili successori abbiamo sentito l’operatore di mercato Pierpaolo Perotto in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Pirlo è a rischio di esonero dalla Juventus? Non credo perchè è stato scelto proprio da Andrea Agnelli per il progetto del futuro della Juventus. Credo quindi che possa rimanere in bianconero.

Quali sono le condizioni perchè rimanga alla Juventus? Pirlo deve imparare a fare l’allenatore. E con questo voglio aggiungere altre due cose, altri due errori che fanno spesso le squadre italiane…

Quali? Prima di tutto il calcio italiano soffre di guardiolismo, vuole sempre imitare Guardiola e il suo calcio dai piedi buoni. Non si pensa che per fare un gioco di grande livello servono
giocatori dai piedi buoni come aveva Guardiola. In Italia invece abbiamo calciatori molto
meno bravi per fare questo!

E poi? E poi si vuole fare quello che è riuscito a combinare il Real Madrid con Zidane. Lanciare un allenatore giovane in prima squadra come è stato il caso di Pirlo. Un errore che il nostro calcio ha già fatto in altre occasioni e continua a ripetere…

Potrebbero andarsene anche Nevdev e Paratici se partisse Pirlo? Non credo, dovrebbero rimanere tutti e due, anzi credo che a Paratici sarà rinnovato il contratto.

Chi potrebbe eventualmente arrivare alla Juventus al posto di Pirlo? L’unico italiano che andrebbe bene è Allegri, ma si sa che i presidenti difficilmente ritornano sulle proprie decisioni. Allegri è stato mandato via dalla Juventus e non credo quindi che tornerà!

E un grande nome straniero? Klopp sarebbe quello ideale se partisse da Liverpool. Poi un altro grande nome è Pochettino, che aveva portato il Tottenham in finale di Champions. Costa tanto ma è molto bravo, ma ora è al Paris Saint Germain. Voglio però dare una nota di merito al lavoro che ha fatto Conceicao col Porto, nelle due partite con la Juventus. Ha messo bene in campo la squadra lusitana, le ha dato una buona organizzazione di gioco. E’ stato un ottimo Porto. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA