Eletti M5s, regionali Abruzzo 2019/ Nomi e preferenze: 3 consiglieri a Chieti, flop a L’Aquila

Eletti M5s Regionali Abruzzo 2019, dieci consiglieri per i grillini: 3 a Chieti, 2 a Pescara, 1 a Teramo e L’Aquila. Ecco i nomi.

11.02.2019 - Carmine Massimo Balsamo
eletti m5s regionali abruzzo
Sara Marcozzi con Luigi Di Maio (Facebook)

Elezioni Regionali in Abruzzo, il Movimento 5 Stelle non ha sfondato: la candidata Sara Marcozzi ha raccolto il 20,20 per cento, 126.165 voti, in linea con i dati del 2014. Il M5s, alle prese con un vivace dibattito interno sulla linea politica da seguire, ha ottenuto il 19,73% con 118.287 voti e sono sette i consiglieri eletti nel Consiglio Regionale: uno in più rispetto alla precedente tornata elettorale. Buoni risultati a Chieti per i grillini (23,96%), dove sono stati eletti tre consiglieri: la candidata Sara Marcozzi (6.535 voti), Pietro Smargiassi (3.325 voti) e Francesco Taglieri Sclocchi (3.094). Due eletti a Pescara (23.06%): Domenico Pettinari (ben 9.536 preferenze) e Barbara Stella (2.282 voti). Flop a L’Aquila, dove i 5 Stelle hanno ottenuto appena il 12,96%: è Giorgio Fedele l’unico consigliere eletto, 2.875 voti. Infine, un eletto a Teramo (17,78%): Marco Polletti (2.182 voti).

ELETTI M5S REGIONALI ABRUZZO 2019: MARCOZZI DELUSA

Come vi abbiamo raccontato, in casa Movimento 5 Stelle si è acceso il dibattito sulle ragioni della sconfitta: i pentastellati hanno perso 20 punti percentuali rispetto alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 e c’è bagarre tra le diverse anime grilline. Sara Marcozzi si è scagliata contro gli altri partiti, mettendo nel mirino la famosa ‘accozzaglia’: «Non è la sconfitta del Movimento 5 Stelle ma della democrazia, noi abbiamo tenuto rispetto alle precedenti elezioni regionali, altri hanno fatto grandi ammucchiate come hanno potuto constatare gli abruzzesi». Prosegue la Marcozzi, che tiene a elogiare quanto fatto negli ultimi cinque anni: «Non abbiamo nulla da rimproverarci, ci è stata confermata la fiducia di cinque anni fa. Noi abbiamo portato avanti temi regionali, mi sapete dire cosa hanno detto gli altri di interesse regionale? Abbiamo fatto un ottimo lavoro negli ultimi cinque anni e negli ultimi due mesi, continueremo a lavorare per il bene di questa Regione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA