PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS CHELSEA/ Diretta tv: attacco obbligato per Allegri

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Juventus Chelsea: diretta tv e notizie alla vigilia circa moduli e titolari per la partita di domani allo Stadium per la Champions League.

Chiesa Kulusevski Juventus
I giocatori della Juventus (Foto LaPresse)

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS CHELSEA: L’ATTACCO

Fatalmente in primo piano in attacco, per le probabili formazioni di Juventus Chelsea, ci sono le assenze di Paulo Dybala e Alvaro Morata, prezzo altissimo pagato alla vittoria di domenica contro la Sampdoria. Di conseguenza è emergenza e l’attacco bianconero già orfano dell’ormai ex CR7 dovrà fare di necessità virtù. Potrebbe essere avanzato Chiesa, ma la soluzione più semplice sarebbe la coppia formata da Moise Kean e Dejan Kulusevski, con l’ex Fiorentina esterno offensivo d’attacco. Di certo un attacco Kean-Kulusevski è di prospettiva, ma non potrebbe essere il riferimento di una squadra che punta finalmente a vincere la Champions League.

Tanto per intenderci, dall’altra parte il Chelsea dovrebbe schierare nella coppia offensiva titolare il tedesco Timo Werner e naturalmente Romelu Lukaku, che nelle ultime due stagioni ha vissuto grandi battaglie contro la Juventus e vorrà lasciare il segno in questa partita fatalmente speciale per un ex Inter. La linea verde della Juventus saprà sorprendere i campioni d’Europa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS CHELSEA: A CENTROCAMPO

Molto interessante è naturalmente l’analisi del centrocampo nelle probabili formazioni di Juventus Chelsea. Per la mediana bianconera l’esame sarà difficilissimo, perché il nostro Jorginho è elemento chiave del Chelsea campione d’Europa, e con Mateo Kovacic comporranno un centrocampo che sa unire a livelli altissimi quantità e qualità (Kantè è assente per Covid). Per Jorginho in tanti si augurano il Pallone d’Oro, ma oggi i tifosi della Juventus sperano che non faccia una partita da mattatore e magari sperano che l’Azzurro protagonista a centrocampo sia piuttosto Manuel Locatelli, già fondamentale domenica nella vittoria contro la Sampdoria. Parliamo di un campione d’Europa con la Nazionale, che però per la prima volta vivrà una sfida così importante in Champions League: guai a farsi prendere dall’emozione, la Juventus ha bisogno di una prestazione ai massimi livelli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA DIFESA

Nelle probabili formazioni di Juventus Chelsea, in difesa troviamo due vecchie conoscenze del calcio italiano come il tedesco Antonio Rudiger e il brasiliano Thiago Silva, anche se i tempi rispettivamente di Roma e Milan sono ormai abbastanza lontani. Quanto ai bianconeri, oggi la coppia centrale dovrebbe essere formata da Bonucci e De Ligt e dovrebbe trattarsi di una garanzia, anche se nelle ultime settimane si è molto parlato dell’olandese, anche a causa delle dichiarazioni in merito del suo stesso allenatore Max Allegri.

Come terzini i favoriti sono Danilo a destra e Alex Sandro a sinistra, considerando che Cuadrado gioca più avanzato, in porta si annuncia invece intrigante il duello tra Szczesny e Edouard Mendy, sperando naturalmente che il polacco torni sui suoi migliori livelli di rendimento dopo un inizio di stagione tutt’altro che facile per l’ex Roma e Arsenal. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

JUVENTUS CHELSEA: A CHI TOCCA SCENDERE IN CAMPO?

Le probabili formazioni di Juventus Chelsea ci accompagnano naturalmente verso la grande partita che domani sera si giocherà all’Allianz Stadium per la seconda giornata della fase a gironi della Champions League. Siamo nel gruppo H, che vede Juventus e Chelsea appaiate al comando della classifica a quota 3 punti, avendo onorato il pronostico nella prima giornata rispettivamente contro il Malmoe per i bianconeri oppure per i campioni d’Europa in carica contro lo Zenit San Pietroburgo.

Le gerarchie del girone dovrebbero essere abbastanza chiare, ma naturalmente chi vincesse oggi si metterebbe in una posizione di forza anche nella lotta per il primato finale, mentre chi perdesse potrebbe avere qualche grattacapo in più, soprattutto per la Juventus che gioca in casa e poi avrà il ritorno a Londra. Di certo sarà una partita stuzzicante, andiamo allora a leggere le probabili formazioni di Juventus Chelsea alla vigilia della partita.

JUVENTUS CHELSEA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo nel frattempo che Juventus Chelsea sarà visibile esclusivamente tramite Amazon Prime Video, la grande novità della stagione per la miglior partita di ogni mercoledì in Champions League. Sarà dunque una diretta streaming video, fruibile però anche tramite Smart Tv o collegando il proprio televisore a dispositivi appositi.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS CHELSEA

LE SCELTE DI ALLEGRI

Parlando dunque delle probabili formazioni di Juventus Chelsea, ecco che Massimiliano Allegri confermerà l’ormai consueto modulo 4-4-2 nel quale, dopo il turno di riposo in campionato, Szczesny tornerà saldamente a difendere i pali della Juventus. La retroguardia a quattro davanti al polacco sarà invece composta da Danilo a destra, Bonucci e De Ligt coppia centrale e Alex Sandro terzino sinistro.

Come esterni di centrocampo, Chiesa sembra sicuro del posto da titolare a sinistra, mentre la maglia sulla fascia destra potrebbe essere di Juan Cuadrado, in leggero vantaggio nel ballottaggio con l’altro ex viola Bernardeschi. Nel cuore della coppia mediana del centrocampo della Juventus ecco invece Locatelli affiancato da Bentancur. Problemi evidenti in attacco, dove le assenze di Dybala e Morata pesano come macigni: giocheranno Kean e Kulusevski, attesi a un delicato esame di maturità.

LE MOSSE DI TUCHEL

Sul fronte inglese, le probabili formazioni di Juventus Chelsea dovrebbero riservarci da parte di Thomas Tuchel un modulo 3-5-2, con Mendy in porta essendo ormai senza ombra di dubbio l’estremo difensore titolare dei campioni d’Europa. Davanti a lui nella difesa a tre dei Blues spazio per Christensen, Rudiger e Thiago Silva, due su tre con trascorsi in Serie A che potrebbero tornare utili sfidando la Juventus.

Sulle fasce agiranno i due spagnoli Azpilicueta a destra e Marcos Alonso a sinistra, mentre il cuore della mediana del Chelsea sarà composta da Kovacic, naturalmente Jorginho e Kante, si tratta forse del principale punto di forza della squadra londinese. In attacco ecco la coppia composta da Werner e naturalmente Lukaku, il colpaccio dell’estate. In panchina tantissimi talenti, da Pulisic fino a Mount, carte preziose per Tuchel a partita in corso.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Chiesa; Kean, Kulusevski. All. Allegri.

CHELSEA (3-5-2): Mendy; Christensen, Thiago Silva, Rudiger; Azpilicueta, Kovacic, Jorginho, Kante, Alonso; Werner, Lukaku. All. Tuchel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA