PROBABILI FORMAZIONI ROMA FIORENTINA/ Diretta tv: Dzeko torna, dubbio Viola

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Fiorentina: la diretta tv e le notizie alla vigilia su moduli e titolari per la partita della 36^ giornata di Serie A.

Roma Fiorentina
Probabili formazioni Roma Fiorentina: Castrovilli out (LaPresse)

Edin Dzeko dovrebbe tornare a giocare: nelle probabili formazioni di Roma Fiorentina scopriamo che l’attaccante bosniaco è pronto a riprendersi la maglia che mercoledì sera ha lasciato a Nikola Kalinic, che l’ha sfruttata al meglio andando in gol. Paulo Fonseca non ha avuto bisogno del suo capitano che sul campo della Spal si è preso un meritato turno di riposo, ma contro la Fiorentina Dzeko è pronto a rientrare e proverà ad avvicinare il traguardo dei 20 gol (attualmente è a 15). Da valutare chi sarà il suo sparring partner: Carles Perez ha fatto molto bene e potrebbe essere confermato, ma Henrik Mkhitaryan nel post-lockdwn è stato spesso il giocatore determinante per le sorti della Roma. Nella Fiorentina invece appare certa la maglia per Franck Ribéry, che Beppe Iachini toglie spesso e volentieri per consentirgli appunto di essere pronto a giocare ogni tre giorni; possibile anche la conferma per Patrick Cutrone che è rimasto a secco a San Siro, come noto i suoi avversari interni restano Christian Kouame e un Dusan Vlahovic che, a causa del ritorno dell’ivoriano e della crescita dell’ex di Milan e Wolverhampton, ha progressivamente perso spazio rispetto ad un inizio da grande protagonista. (agg. di Claudio Franceschini)

A CENTROCAMPO

Tegola per Beppe Iachini nelle probabili formazioni di Roma Fiorentina: è squalificato Gaetano Castrovilli, una delle note più positive in questa stagione per la Viola anche se nelle ultime giornate l’ex della Cremonese era rimasto in ombra, con l’allenatore che aveva puntato maggiormente sulla crescita di Rachid Ghezzal. Proprio lui allora potrebbe essere titolare al fianco di Erick Pulgar, che dovrebbe verosimilmente tornare nell’undici iniziale prendendo il posto di Milan Badelj davanti alla difesa; nella Roma invece si rivedrà l’ex Jordan Veretout (due stagioni nella Fiorentina) in cabina di regia, con lui possibile che sia confermato Amadou Diawara anche se la candidatura di Bryan Cristante rimane importante. La Roma ad ogni modo continua a giocare con il 3-4-2-1, dunque sono previsti anche giocatori sulle corsie laterali: verso il forfait Leonardo Spinazzola, ma Aleksandar Kolarov è precettato per la difesa e dunque Davide Zappacosta dovrebbe essere costretto a stazionare nuovamente sulla corsia sinistra. A meno che Paulo Fonseca non abbia in mente qualche soluzione alternativa cui non abbiamo pensato… (agg. di Claudio Franceschini)

IN DIFESA

Roger Ibanez non compare nelle probabili formazioni di Roma Fiorentina: il brasiliano è diventato un grande protagonista nella squadra giallorossa quando Paulo Fonseca ha deciso di giocare con la difesa a tre, ma purtroppo si è infortunato nel corso della partita giocata contro l’Inter e dunque dovrà saltare anche la sfida contro i viola dopo aver già mancato la trasferta di Ferrara. Va bene al tecnico portoghese aver recuperato Chris Smalling, uno dei giocatori migliori in questa stagione della Roma; tuttavia l’accento va sicuramente posto su German Pezzella, autore di una prova sontuosa a San Siro contro l’Inter e capitano di una Fiorentina che potrebbe lasciare al termine della stagione. La stessa Roma, che vuole un centrale di esperienza, sembra fortemente interessata all’argentino; per il momento il numero 20 guiderà i viola che cercano il colpo grosso all’Olimpico, con lui dovrebbero essere confermati Nikola Milenkovic e Martin Caceres secondo la difesa a tre che Beppe Iachini utilizza ormai stabilmente, da valutare invece chi sarà a operare sulle corsie laterali. (agg. di Claudio Franceschini)

NOTIZIE ALLA VIGILIA

Roma Fiorentina si gioca domani sera alle ore 19.30, quando le due formazioni scenderanno in campo per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A allo stadio Olimpico. Sfida di enorme tradizione, parlando delle probabili formazioni di Roma Fiorentina dobbiamo sottolineare che saranno interessanti soprattutto le mosse di Paulo Fonseca, perché la lotta fra Roma e Milan per evitare i preliminari di Europa League è uno dei pochi temi ancora aperti del nostro campionato. Dopo la facilissima vittoria contro la Spal, si alza il cofficiente di difficoltà contro la Fiorentina, reduce dal pareggio contro l’Inter. I viola di Beppe Iachini sono già salvi, ma certamente non vorranno fare brutta figura su un palcoscenico sempre prestigioso come l’Olimpico (anche a porte chiuse). Ecco perché adesso è molto interessante scoprire le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni di Roma Fiorentina.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Ricordiamo inoltre che la diretta tv di Roma Fiorentina sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Sky Sport, naturalmente per gli abbonati alla televisione satellitare. Questo significa che pure la diretta streaming video sarà riservata a loro, tramite il sito oppure l’applicazione di Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA FIORENTINA

LE MOSSE DI FONSECA

Dopo la “passeggiata” di Ferrara, le probabili formazioni di Roma Fiorentina cosa ci dicono per i giallorossi di Paulo Fonseca? In difesa, considerando che ci sono alcuni acciaccati, potrebbe essere chiesto il bis a Mancini, Smalling e Kolarov davanti a Pau Lopez, in fondo mercoledì non hanno fatto troppa fatica. A centrocampo ci aspettiamo la conferma di Bruno Peres a destra dopo la clamorosa doppietta, a sinistra Spinazzola è in leggero vantaggio su Zappacosta. In mezzo dovrebbe tornare titolare Veretout, grande ex della partita, probabilmente affiancato da Diawara visto che solo Cristante ha giocato tutta la partita con la Spal. In attacco c’è più scelta: facile immaginare che tornino titolari Mkhitaryan e Dzeko dopo il riposo nell’infrasettimanale, così però resta una sola maglia, contesa soprattutto da Carles Perez e Pellegrini, mentre è più difficile che Zaniolo parta titolare.

LE SCELTE DI IACHINI

Le probabili formazioni di Roma Fiorentina ci dicono per i viola innanzitutto che Castrovilli è squalificato, dunque dovrebbe tornare titolare Pulgar, entrato solo nel finale a San Siro, per completare il trio nel cuore del centrocampo con Badelj e Duncan. A destra potrebbe agire di nuovo Venuti mentre a sinistra Beppe Iachini potrebbe osare di più e schierare Chiesa, logicamente con compiti molto più offensivi a sostegno della coppia d’attacco, dove quasi certamente ci sarà dal primo minuto Ribery, affiancato da uno fra Kouamé e Cutrone, che sono in ballottaggio. Infine, nel modulo 3-5-2 dei gigliati, ecco la difesa dove potrebbero essere confermati in blocco Milenkovic, Pezzella, Caceres e il portiere Terracciano, grande protagonista a San Siro.

IL TABELLINO

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Smalling, Kolarov; Bruno Peres, Veretout, Diawara, Spinazzola; Carles Perez, Mkhitaryan; Dzeko. All. Fonseca.

Squalificati: nessuno.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Pulgar, Badelj, Duncan, Chiesa; Kouamé, Ribery. All. Iachini.

Squalificato: Castrovilli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA