PROBABILI FORMAZIONI SERIE A/ Mosse e moduli: Gasperini e le scelte per la Champions

- Michela Colombo

Probabili formazioni Serie A: le mosse e le scelte degli allenatori per le partite della 38^ e ultima giornata, il 25 e 26 maggio 2019.

chievo delusione gruppo lapresse 2019
Probabili formazioni Serie A (LaPresse)

Nella 38^ giornata, si gioca una sfida fondamentale per l’Atalanta in chiave qualificazione alla prossima Champions League: per le probabili formazioni di Serie A allora andiamo a vedere da vicino quali saranno le mosse di Gian Piero Gasperini per non sbagliare. Conservando il classico 3-4-2-1, il tecnico della Dea si affiderà a Gollini tra i pali, mentre di fronte la difesa vedrà dal primo minuto Mancini, Dijmsiti e Masiello. In mediana come ricordato mancherà lo squalificato Hateboer, ma oggi sarà pronto Gosens a completare il reparto con Freuler, De Roon e Castagne. Nessun dubbio poi nel consegnare le maglie da titolari in avanti: saranno indispensabili ancora una volta Ilicic, Papu Gomez e Zapata. (agg Michela Colombo)

IL DUBBIO DI SIMONE INZAGHI

Considerando le probabili formazioni di Serie A per le partite di domenica, ecco che il primo caso dubbio da risolvere lo ha Simone Inzaghi e riguarda il posto tra i pali del suo schieramento. Ecco infatti che in casa Lazio il numero 1 titolare sarebbe Thomas Strakosha, il quale però non è apparso affatto in forma: perchè allora non dare spazio al suo vice nell’ultimo turno di campionato, sicuri poi dell’accesso in Europa League? La proposta ha valore e Inzaghi dovrebbe quindi dare spazio a Guido Guerrieri, portiere classe 1996, nato e cresciuto nella Lazio, e di ritorno nel 2017 dal prestito con il Trapani. Ricordiamo poi che Guerrieri in stagione ha messo a tabella una sola presenza, nella partita di Serie A contro il Bologna nel turno precedente, dove però ha incassato 3 gol nel rocambolesco pareggio del Dall’Ara. (agg Michela Colombo)

LE SCELTE DI MIHAJLOVIC

Dovrebbe essere l’assenza più pesante per Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, impegnato a studiare le probabili formazioni di Serie A per questo turno: ci riferiamo a Nicola Sansone, che pochi giorni fa ha rimediato un affaticamento muscolare al polpaccio. L’ex Villarreal, arrivato al Dall’Ara solo a metà stagione infatti si è subito inserito nella visione di gioco del tecnico di Vukovar ed è diventato presto un nome indispensabile per lo schieramento rossoblu: ecco che stare in caso di forfait, la sua mancanza di sentirà notevolmente. Per fortuna si tratta però di un guaio risolvibile in breve tempo e gli appassionati emiliani non vedono loro di coccolarsi Sansone anche la prossima stagione. Il Bologna infatti dovrebbe riscattare dal Villarreal il giocatore, benché il prezzo sul cartellino fissato dal club spagnolo non sia poca cosa. (agg Michela Colombo)

L’ULTIMA DI PELLISSIER

Potrebbe non essere la prima scelta di Di Carlo per le probabili formazioni di Serie A che vedremo in campo tra poco contro il Frosinone ma di certo non possiamo non dare spazio ora a Sergio Pellissier, che oggi giocherà la sua ultima partita. Dopo il commovente saluto al bentegodi nella precedente giornata ecco che oggi saranno gli ultimi 90 minuti di effettivi per il bomber gialloblu, pronto a 40 anni ad appendere gli scarpini al chiodo. Ecco perchè pur dalla panchina non sarebbe impossibile vedere proprio Pellissier in campo oggi, specie se ricordiamo che Stepinski è out per squalifica: l’attaccante dopo tutto ha voglia di gonfiare la rete un’ultima volta prima di salutare. (agg Michela Colombo)

GLI SQUALIFICATI

In attesa di conoscere le scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A, vediamo intanto chi sono i giocatori che vivranno la 38^ e ultima giornata di campionato dalla tribuna. Il rifermento è ovviamente per coloro che sono sarai squalificati: vediamo quindi che ci dice il comunicato del giudice sportivo. Oltre a Paquetà del Milan, che sconta l’ultimo dei tre turni di stop rimediati tempo fa, ecco che sarà indisponibile per il proprio allenatore Barba del Chievo, fermato per tre giornate. Sarà un solo turno di stop invece per Bernardeschi della Juventus e Pezzella del Genoa, perchè incorsi in espulsione nel precedente turno di campionato. Pur non avendo subito il cartellino rosso, poi rientrano tra gli squalificati anche Correa della Lazio, Hateboer dell’Atalanta, Koulibaly e Allan del Napoli, Matuidi della Juventus, Stepinski del Chievo e pure Zeegelaar dell’Udinese. (agg Michela Colombo)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A

Eccoci alla 38^ e ultima giornata del primo campionato italiano ed è quindi giugno il momento di curiosare per l’ultima volta nelle probabili formazioni di Serie A, studiate per questo fine settimana del 25-26 maggio 2019. Come è facile immaginare ancora per molti club i tre punti messi in palio pesano tantissimo e ai vari tecnici non sarà concesso alcun errore nel fissare le probabili formazioni di Serie A per il weekend, che pure si annuncia pienissimo. Da programma infatti saranno appena due gli anticipi del sabato e quindi Frosinone-Chievo e Bologna-Napoli, mentre le altre otto partite verranno disputate tutte di domenica. Andiamo quindi a considerare da vicino mosse e scelte degli allenatori per le probabili formazioni di Serie A per la 38^ e ultima giornata di stagione.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE CHIEVO

Per le probabili formazioni di Serie A tra Frosinone e Chievo dovremo vedere del primo minuti in campo Dionisi a far compagnia a Ciano in attacco: saranno due punte offensive pure per il Chievo, con i titolari Meggorini e Grubac (Stepinski è squalificato)

PROBABILI FORMAZIONI BOLOGNA NAPOLI

Per la 38^ giornata Ancelotti deve fare a meno di Koulibaly e Allan, ma le soluzioni alternative in difesa e centrocampo non mancano in casa campana. E’ invece in dubbio per Mihajlovic, Sansone per un problema al polpaccio.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO LAZIO

Benchè Ansaldi è sulla via del ritorno, nella mediana a 4 dei granata troveranno ancor posto dal primo minuto De Silvestri, Meitè, Rincon e Aina. Di contro sarà mediana a 5 per Inzaghi, che consegnerà le maglie da titolari e Romulo, Parolo, Lucas Leiva, Milikovic Savic e Lulic.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA JUVENTUS

Per le probabili formazioni di Serie A Allegri dove far a meno ancora di Chiellini, infortunato: Caceres e Rugani si giocano il posto a fianco di Bonucci, mentre completano il reparto De Sciglio e Spinazzola. Difesa a 4 per la Samp, dove Giampaolo farà affidamento su Sala, Andersen, Colley e Tavares.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA SASSUOLO

La Dea nella sfida decisiva per la Champions dovrà fare a meno di Hateboer, squalificato: in mediana quindi vi sarà spazio per Gosens, oltre che Castagne, De Roon e Freuler. Sarà un centrocampo a 3 per il Sassuolo, con le maglie da titolare consegnate a Locatelli, Magnanelli e Duncan.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI UDINESE

Nella 38^ giornata Maran dovrà fare attenzione a monitorare le condizioni di Pavoletti, ben acciaccato: potrebbe essere Cerri quindi a far compagnia a Joao Mario dall’inizio. Per l’attacco dei bianconeri non possono mancare Okaka e Lasagna, pure con Pussetto in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA GENOA

Per le probabili formazioni di Serie A, la Viola punterà ancora sul 4-3-3, dove vedremo Pezzella in difesa assieme a Milenkovic, Vitor Hugo e Biraghi. Modulo a 3 per il Genoa di fronte al numero 1 Radu, con dal primo minuto Biraschi, Romero e Zukanovic.

PROBABILI FORMAZIONI INTER EMPOLI

Solo titolari per Spalletti nella 38^ giornata di Serie A e in avanti Icardi dovrebbe vincere il duello con Lautaro Martinez. Solo titolari pure per Andreazzoli e l’Empoli vista la posta in palio, ma qui Krunic dovrebbe rimanere in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA PARMA

Imprescindibile nello schieramento della Roma De Rossi, all’ultimo match in giallorosso: di fianco al capitano al centro ci sarà Cristante. Parma a tre al centrocampo, con titolari Kucka, Scozzarella e Barillà.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL MILAN

Ballottaggio tra i pali per la Spal, tra Gomis e Viviano: nessun dubbio per Gattuso invece nel sul 4-3-3, dove sarà Gigio Donnarumma il portiere titolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA