Raffaella Carrà/ Dal primo amore all’indiscrezione su Antonella Clerici: “Screzi? No”

- Anna Montesano

Raffaella Carrà, dal quel primo amore poco noto alle indiscrezioni sui dissapori con Antonella Clerici, smentiti da Roberto Alessi

raffaella-carra-2018
Raffaella Carrà

Sono trascorse ormai settimane dalla morte di Raffaella Carrà eppure l’attenzione e il dolore per la sua perdita è ancora forte e presente. La Rai l’ha spesso omaggiata in questi giorni e torna a farlo questa sera, nel nuovo appuntamento di Techetechetè. E mentre si attende il suo ultimo viaggio, quello che porterà le sue ceneri all’Argentario il prossimo 5 agosto, il pubblico continua a ricordarla e ammirarla in TV, negli show che l’hanno resa un’icona. E tanti sono i colleghi che continuano a ricordarla con interviste o post sui social, come il suo primo amore o come Maria De Filippi, che recentemente l’ha definita “un’icona” in tutti i sensi. Ma non sono mancate in questi giorni indiscrezioni spiacevoli, riguardanti colleghi con i quali la Carrà avrebbe avuto un cattivo rapporto, come Antonella Clerici.

Raffaella Carrà, screzi con la Clerici? Parla Roberto Alessi

Si è infatti vociferato che Raffaella Carrà avesse reagito male al fatto che Antonella Clerici fosse approdata nella prima serata del sabato di Rai 1 con un programma simile a uno condotto da lei tempo prima. Una voce che, tuttavia, sarebbe falsa. A smentirla il direttore di Novella 2000, Roberto Alessi. “Raffaella mi ha sempre parlato bene di Antonella, non se l’era presa”, ha rivelato Alessi. Ha così sottolineato che la celebre conduttrice: “sapeva volare alto”. D’altronde va ricordato che la Clerici, alla notizia della morte della Carrà, ha subito espresso il suo dolore con queste parole: “Sei stata per tutte noi un’icona da imitare, un punto di riferimento per chi ambiva a fare tv. Un mito irraggiungibile. Un talento ineguagliabile in tutto. Una Stella che brillerà in eterno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA