Rai Sport sfotte Tatarusanu? “Guarda che faccia”/ Video, Lollobrigida “Niente offese”

- Davide Giancristofaro Alberti

I giornalista di Rai Sport nel mirino dei social dopo quanto accaduto durante l’intervista a Tatarusanu post Milan-Torino

tatarusanu milan rai 2021 640x300
Caso Rai e Tatarusanu (Foto Twitter)

Scoppia il caso a Rai Sport dopo la partita fra Milan e Torino di ieri sera, e i presunti “insulti” al portiere del Diavolo, Ciprian Tatarusanu. Al termine del match di San Siro, per la cronaca vinto dai meneghini dopo i calci di rigore 5 a 4, l’estremo difensore rossonero viene intervistato appunto dai colleghi della Rai, e mentre le telecamere inquadrano il nazionale rumeno si sente qualcuno in sottofondo dire “Guarda che faccia”.

Il commento sembrerebbe proprio essere rivolto a Tatarusanu, protagonista tra l’altro di una buona prestazione, ma stando a quanto sostenuto dal conduttore del programma, Marco Lollobrigida, si è trattato solo di un equivoco: “Nessuna offesa o presa in giro a #Tatarusanu – le sue parole via Twitter – i sorrisi in studio erano riferiti al nostro Pieri che non inquadrato aveva lo sguardo fisso sul tavolo. I rapporti tra @RaiSport e @acmilan sempre corretti. Mi spiace per l’equivoco”. Non si sono invece esposti Auro Bulbarelli ed Enrico Varriale, rispettivamente direttore e vice-direttore di Rai Sport, mentre il giornalista di Rai Sport, Alessandro Antinelli, si è sentito in dovere di scusarsi con i telespettatori.

RAI SPORT SFOTTE TATARUSANU? ANTINELLI: “MI SCUSO CON VOI”

Sempre attraverso Twitter ha infatti scritto: “Posso solo scusarmi con tutti voi. Io ero collegato da San Siro. Non avevo sentito”. Paolo Bertolucci, ex campione di tennis ed attuale voce di Sky Sport, ha aggiunto: “Quanto andato in onda sulla RAI ieri sera nel post partita della Coppa Italia è irriguardoso e ingiustificabile!”. Gaffe o meno, l’episodio non è sfuggito al sempre attento popolo della rete, e su Twitter non sono mancati i commenti taglienti, soprattutto all’indirizzo di Marco Lollobrigida, dell’allenatore Massimo Piscedda e del moviolista, Tiziano Pieri, che dopo l’intervista a Tatarusanu, al rientro in studio, sono apparsi sorridenti, anche se non è certo per quale motivo. Ovviamente noi dobbiamo attenerci alla versione ufficiale di Lollobrigida: il caso è chiuso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA