Rajae Bezzaz, aggredita inviata Striscia la Notizia/ Video: “Pugno a operatore e…”

- Silvana Palazzo

Rajae Bezzaz, inviata di Striscia la Notizia aggredita: video. “Hanno distrutto telecamera, tirato un pugno in faccia ad un operatore e…” Stasera il servizio

rajae bezzaz aggredita striscia 640x300
Rajae Bezzaz, aggredita inviata Striscia la Notizia

Un’altra aggressione per un inviato di Striscia la Notizia. La vittima ora è Rajae Bezzaz, a pochi giorni dall’aggressione a Vittorio Brumotti. L’inviata è stata aggredita a Roma, dove stava realizzando un servizio per il tg satirico. È accaduto in via Tiburtina: Rajae Bezzaz era con la troupe di Striscia la Notizia mentre filmava un nuovo capitolo dell’inchiesta relativa al blocco degli sfratti e morosità. Lo ha rivelato lo stesso programma di Canale 5, spiegando che il servizio in questione andrà in onda stasera. Visto che in Italia è stato prolungato il blocco degli sfratti a causa della pandemia Covid, sono emerse le lamentele dei proprietari, che non si sentono tutelati. Alcuni affittuari, infatti, possono approfittarsene.

Questo è il caso, ad esempio, di un cittadino che gestisce diverse pizzerie, eppure non paga l’affitto da più di un anno. Per questo Striscia la Notizia ha deciso di intervenire e quindi si è recata a in via Tiburtina per realizzare la sua inchiesta. La tensione però è subito salita.

RAJAE BEZZAZ AGGREDITA “PUGNO A OPERATORE E…”

Rajae Bezzaz ha raccontato che il proprietario di un appartamento in zona San Basilio, a Roma, si è rivolto a Striscia la Notizia in quanto esasperato dalla situazione. Quando, però, l’inviata si è presentata dall’inquilino moroso, ha ricevuto un’accoglienza tutt’altro che conciliante. In un primo momento l’inquilino moroso è scappato, provando così a sfuggire alle domande dell’inviata e alle telecamere del programma. «Noi gli siamo stati dietro e poco dopo sono sbucati fuori due suoi amici», ha raccontato Rajae Bezzaz ricostruendo l’aggressione che ha subito con la troupe della trasmissione lanciata da Antonio Ricci. Queste persone li hanno sorpresi e poi hanno cominciato a malmenarli: «Hanno distrutto telecamera e microfono e tirato un pugno in faccia a un operatore». In virtù di quanto accaduto, la redazione di Striscia la Notizia ha comunicato l’intenzione di sporgere denuncia per i danni subiti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA