Random “Sanremo 2021? Che cosa incredibile”/ “Sono qui dopo aver visto Rita Pavone”

- Emanuele Ambrosio

Random ospite a Oggi è un altro giorno di Serena Bortone racconta l’emozione della sua prima partecipazione a Sanremo 2021: “che cosa incredibile”

Random
Random a Sanremo 2021

Random ospite a Oggi è un altro giorno di Serena Bortone su Rai1. Il giovanissimo rapper racconta ai microfoni del programma del pomeriggio di Rai1 la grande emozione alla vigilia della sua prima partecipazione al Festival di Sanremo 2021. Prima di tutto spiega il significato del suo nome d’arte: “Random perchè di cognome faccio Caso, sono uno imprevedibile. La cosa più imprevedibile che ho fatto nella vita venire a Sanremo, che cosa incredibile. Ho 19 anni, sono un patato”. A sorpresa poi l’ex concorrente di Amici Speciali balzato ai vertici delle classifiche streaming con il brano “Sono un bravo ragazzo” rivela di aver avuto il desiderio di partecipare come concorrente al Festival di Sanremo quando lo scorso anno ha visto un’artista esibirsi. Di chi si tratta? A rivelarlo è proprio il rapper campano che ai microfoni di “Oggi è un altro giorno” dice: “é Rita Pavone”.

Random: il mio segno scaramantico a Sanremo 2021

“A me l’esibizione di Rita Pavone mi ha colpito nel cuore” – ha raccontato Random tra i 26 big della 71esima edizione del Festival di Sanremo 2021. Il rapper non nasconde che lo scorso anno è rimasto colpito dalla performance della fortissima Rita Pavone: “vedere la sua grinta, nonostante l’orario, la grinta, era lì e questa cosa mi ha dato un grande entusiasmo e vorrei fare lo stesso”. Poi il rapper rivela: “la musica mi ha salvato la vita, prima ero un ragazzo fuori di testa” e confessa il suo rito scaramantico: “chiudo gli occhi e prego. Sono molto credente, i miei genitori sono pastori evangelici”. Serena Bortone allora gli domanda dei suoi genitori con il rapper che racconta: “ho una mamma molto apprensiva, la prima volta sono andato a ballare a 18 anni. Mio padre un pò più severo, cantiere, robe. Ho avuto una bella educazione, famiglie e tutto, credi nei tuoi sogni e i sogni si avverano. I miei genitori sono super contenti, mi guarderanno tutti quanti a casa, piangeranno, mi manderanno i video. Mi mandano già i video anche adesso mi guardano”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA