RISULTATI SERIE D, CLASSIFICHE/ Il Taranto allunga, il Gelbison Cilento spera ancora!

- Claudio Franceschini

Risultati Serie D, classifiche: il Taranto allunga sul Picerno, il Gozzano si fa bloccare dal Città di Varese e perde la vetta (pur con due partite in meno), il Gelbison Cilento spera.

Stadio Celeste Messina facebook 2021 640x300
Risultati Serie D, domenica 16 maggio (da Facebook)

RISULTATI SERIE D: ECCO I FINALI!

Sono finali i risultati di Serie D per questa domenica, e allora andiamo a vedere quanto successo. Nel girone A il Gozzano manca un’occasione facendosi rimontare dal Città di Varese (che resta però lontano dalla salvezza diretta) e cede la vetta al PDHAE (che ne fa tre contro la Lavagnese), ora valdostani avanti di un punto e Castellanzese appaiata ai piemontesi, che però rispetto a queste due squadre hanno giocato due partite in meno, è addirittura un pokerissimo quello del Chieri contro il Borgosesia – sempre fuori casa. nel girone B il Seregno non sbaglia, vincendo contro la Villa Almé, e tiene a distanza il Fanfulla che torna alla vittoria sul Ponte San Pietro; bene anche il Crema, ormai però distante dalle primissime posizioni, che si impone a Ciserano. Il girone C fa registrare la vittoria dell’ArzignanoChiampo che in qualche modo cerca di tenere aperti i conti con il Trento; perde in casa invece l’Union Clodiense che dice addio ai sogni di gloria. Nel girone F spicca la vittoria del Campobasso, mentre Notaresco e Cynthialbalonga si disinnescano a vicenda pareggiando; il girone G porta in dote la vittoria del Monterosi sul Muravera, nel girone H il Taranto si impone fuori casa e guadagna 2 punti sul Picerno ripreso dal Casarano nel finale (ora il margine è di 6 lunghezze, ma la capolista ha una partita in più), infine nel girone I le due squadre di Messina pareggiano entrambe lasciando tutto invariato, ne approfitta il Gelbison Cilento che grazie alla vittoria interna aggancia il Football Club portandosi a -4 dall’ACR, che non ha ancora chiuso i conti. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE AL VIA!

Eccoci pronti a vivere un’altra interessante giornata dedicata ai risultati di Serie D. Nel girone C il Trento ha ormai fatto il vuoto, e sembra definitivamente pronto a prendersi la promozione in Serie C: l’ultima volta era nel 2003 ma si parlava di Serie C2, nella terza divisione vera e propria i gialloneri mancano ormai da 30 anni tondi e dunque sarebbe un grande traguardo. Tra l’altro stiamo parlando di una società neopromossa, e dunque il suo cammino è ancora più sorprendente: in 32 giornate ha messo insieme 66 punti perdendo soltanto due volte, nelle ultime cinque ha guadagnato 5 punti sull’Union Clodiense e ben 7 sulla Manzanese – che ha perso le ultime tre – l’ArzignanoChiampo a sua volta gliene ha presi 2 e ha una partita in meno, ma si trova anche a -14 e le partite che deve giocare sono 7. Diciamo quindi che per il Trento, salvo clamorosi colpi di scena, è ormai fatta; peraltro l’impegno di oggi è casalingo ed è contro il Bolzano, che se la stagione finisse oggi dovrebbe giocare il playout. Non resta dunque che stare a vedere quello che succederà sui campi: è davvero tutto pronto e ci possiamo mettere comodi, perché finalmente stiamo per assistere un’altra intensa giornata con protagonisti i risultati di Serie D! (agg. di Claudio Franceschini)

LA SFIDA DIRETTA NEL GIRONE F

La giornata odierna dedicata ai risultati di Serie D ci propone anche l’interessante Notaresco Cynthialbalonga: le due squadre sono al secondo e terzo posto nel girone F comandato dal Campobasso, e va detto che la capolista potrebbe allungare ulteriormente sulle inseguitrici. Ha 3 punti di vantaggio sul Notaresco, che ha anche giocato una partita in più; seconda e terza della classifica hanno peraltro 10 punti di margine l’una dall’altra, gli abruzzesi si sono ripresi dopo due sconfitte consecutive mentre la società dei Castelli Romani ha pareggiato le ultime tre uscite e non vince da quattro turni, nei quali comunque ha perso una sola lunghezza dal Notaresco. Oggi peraltro rischia di farsi assorbire da chi la segue, perché a quota 42 troviamo addirittura un quartetto formato da Recanatese, Castelfidardo, Castelnuovo Vomano e Matese che si trova a -3 dalla stessa Cynthialbalonga. Di queste, la Recanatese è la squadra più in forma del momento (4 vittorie e un pareggio nelle ultime cinque) ma il Castelnuovo Vomano ha giocato due gare in meno e dunque, almeno virtualmente, potrebbe ambire al terzo posto solitario. Vedremo come andranno le cose, oggi tra l’altro il calendario ci propone anche Castelfidardo Recanatese… (agg. di Claudio Franceschini)

DI NUOVO IN CAMPO!

Alle ore 16:00 di domenica 16 maggio tornano a farci compagnia i risultati di Serie D. Campionato del quale, ancora una volta, bisogna dire che non si vede una fine perché anche mercoledì, quando sono andati in scena alcuni recuperi, ci sono comunque state delle partite che non si sono disputate. La Lega Nazionale Dilettanti sta valutando il da farsi: siamo a metà maggio e dunque potrebbe anche essere che ad un certo punto il torneo venga sospeso per poi “chiudersi” con un algoritmo sulla scia di quanto era successo la passata stagione.

Tiene banco soprattutto il discorso retrocessioni con la probabilità che vengano congelate le posizioni playout, e dunque chi sulla carta deve giocare gli spareggi si salverà direttamente. Staremo a vedere, intanto come sempre sono molti i match in programma questa domenica ma ce ne saranno altri che dovranno venire posticipati; noi possiamo aspettare quello che succederà cominciando a fare una rapida valutazione circa i temi principali di questa domenica dedicata ai risultati di Serie D.

RISULTATI SERIE D: CLASSIFICA, SITUAZIONE E CONTESTO

Per i risultati di Serie D il girone A ci propone una bella partita in Gozzano Varese, la capolista che si è ripresa il primo posto e naviga verso la promozione contro la nobile in difficoltà, che appunto non ha giocato mercoledì e nel frattempo sta provando a uscire dalla zona playout.

Nel girone B il Seregno è ospite del Villa Almé e nei recuperi infrasettimanali ha ricevuto una bella notizia con la sconfitta del Fanfulla, che oggi proverà a riprendere la marcia ospitando il Ponte San Pietro. Il girone C ci propone un Trento verosimilmente già promosso che ospita il Bolzano in un match molto sentito, avremo poi (facendo un balzo) i match del girone F con il Latina che ospita la Nuova Florida, e il girone G nel quale il Taranto cerca i punti della tranquillità a Molfetta, e il Picerno è in casa contro il Casarano. Nel girone I FC Messina che insegue la capolista ACR Messina: sfide impegnative, la prima è in casa contro l’Acireale mentre la seconda va a giocare sul campo del San Luca.

GIRONE A
Borgosesia Chieri 0-5
Casale Folgore Caratese 0-1
Gozzano Città di Varese 1-1
Lavagnese PDHAE 0-3
Legnano Caronnese 1-1
Vado Fossano 1-3

GIRONE B
Brusaporto Breno 2-2
Calvina Real Calepina 1-2
Ciserano-Bergamo Crema 0-2
Fanfulla Ponte San Pietro 3-1
Franciacorta Caravaggio 2-1
Scanzorosciate Vis Nova Giussano 5-4
Sona NibionnOggiono 2-0
Villa Almé Seregno 0-1

GIRONE C
Ambrosiana Chions 1-0
ArzignanoChiampo Montebelluna 5-2
Belluno Cartigliano 3-4
Delta Porto Tolle Cjarlins Muzane 2-3
Este Campodarsego 1-0
Union Clodiense Caldiero Terme 1-3

GIRONE D
Aglianese Ghivizzano Borgo 1-2
Corticella Correggese 1-1
Forlì Lentigione 1-1
Marignanese Sasso Marconi 0-1
Prato Pro Livorno 1-1
Seravezza Pozzi Real Forte Querceta 4-3

GIRONE E
Flaminia Lornano Badasse 2-1
Grassina Scandicci 1-1
Ostia Mare Follonica Gavorrano 0-2
Sinalunghese Trestina 1-1

GIRONE F
Agnonese Rieti 0-1
Campobasso Tolentino 3-2
Castelfidardo Recanatese 2-1
Castelnuovo Vomano Vastese 2-2
Fiuggi Pineto 1-1
Matese Vastogirardi 2-0
Montegiorgio Porto Sant’Elpidio 1-0
Notaresco Cynthialbalonga 1-1

GIRONE G
Carbonia Arzachena 2-2
Lanusei Latte Dolce 0-2
Latina Nuova Florida 1-1
Monterosi Muravera 3-0
Savoia Cassino 0-1
Nola Gladiator 1-2
Torres Giugliano 2-1
Vis Artena Afragolese 2-3

GIRONE H
Altamura Fidelis Andria 0-2
Audace Cerignola Gravina 2-1
Bitonto Real Aversa 2-1
Francavilla Nardò 0-0
Lavello Città di Fasano 0-0
Molfetta Taranto 1-3
Picerno Casarano 2-2
Portici Puteolana 4-0

GIRONE I
Castrovillari Cittanovese 2-0
FC Messina Acireale 1-1
Gelbison Cilento Rotonda 1-0
Paternò Marina di Ragusa 1-1
Roccella Biancavilla RINVIATA
San Luca ACR Messina 1-1
Troina Licata 1-1

CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE DEI GIRONI DI SERIE D (da lnd.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA