Robert Pattinson/ “Sarà Batman, ma essere in forma è una lotta” (Breaking dawn)

- Fabiola Iuliano

Robert Pattinson, protagonista questa sera di Breaking dawn, sarà Batman nell’omonimo film in uscita nell’ottobre 2020. La quarantena, però…

Robert Pattinson, protagonista questa sera di Breaking dawn, sarà Batman nell'omonimo film in uscita nell'ottobre 2020. La quarantena, però...

Robert Pattinson è attualmente sotto contratto per le riprese di The Batman, il film che avrebbe dovuto riportarlo al cinema il prossimo 21 giugno e che invece, salvo ulteriori stop, potrebbe slittare al prossimo ottobre. Una fonte, però, ha fatto sapere che per l’attore mantenersi distante dal set è un sacrificio, sopratutto a causa della forma fisica sfoggiata nella pellicola e considerata la sua migliore di sempre. Per interpretare Batman, infatti, Robert Pattinson si è sottoposto a un allenamento estenuante, accompagnato, giorno dopo giorno, da una dieta piuttosto ferrea. A mettere a repentaglio il suo risultato, però, è l’attuale quarantena a cui è costretto assieme a tutti gli altri del set, dal momento che ogni più piccola variazione del suo corpo, potrebbe causare non pochi problemi al suo personaggio. Robert Pattinson, infatti, deve mantenere il suo aspetto intatto fino alla conclusione delle riprese: un’impresa, se si considera gli sforzi fatti fino a questo momento e le diverse necessità dettate da una quarantena.

“Robert Pattinson? Batman può cambiare le carte in gioco”

A svelare i gli intoppi che il blocco del set di The Batman ha causato alla preparazione di Robert Pattinson è stata una fonte, che nei giorni scorsi ha rivelato a HollywoodLife che “Rob è così pronto a tornare sul set di The Batman perché per farlo ha cercato di raggiungere la migliore forma della sua vita”. Calarsi nel ruolo principale, infatti, “è stato difficile”, poiché non si sarebbe trattato soltanto ti una serie di estenuanti allenamenti. “È davvero qualcosa a cui ha dovuto abituarsi”, ha precisato l’insider, rivelando diversi dettagli sulla preparazione alla quale si sarebbe sottoposto l’attore, che a quanto pare, per un certo periodo della sua vita, ha cominciato a “mangiare in modo diverso e rimanere in forma per il ruolo”. Una scelta che di certo si è rivelata molto impegnativa, “ma questo ruolo – ha precisato l’insider – può cambiare le carte in gioco per Rob”.

Robert Pattinson, una fonte svela: “Batman è un test molto importante”

Secondo quanto rivelato da una fonte che ha scelto di restare anonima, Robert Pattinson vedrebbe nel suo ruolo in Batman una parte cruciale per la sua già straordinaria carriera: “Certo – ha precisato l’insider – è molto bravo nella recitazione e ha fatto molto per mettersi alla prova, ma ora – ha aggiunto l’anonimo – è in aria rarefatta. Non tutti possono essere Batman, è un test molto importante che sta prendendo molto sul serio perché vuole dimostrare che ne vale la pena e vuole davvero che i fan si divertano”. Proprio per questo è nell’interesse di Robert Pattinson mantenersi in linea e al passo con gli allenamenti: “essere nella migliore forma della sua vita è una lotta – ha precisato la fonte a HollywoodLife – ma ne vale la pena nel lungo periodo”. Il volto di Edward in Breaking Down, attualmente, si trova in quarantena con la sua fidanzata, Suki Waterhouse.



© RIPRODUZIONE RISERVATA