Roberto Alessi “Operato come Papa Francesco”/ “Intervento delicato, prego per lui…”

- Silvana Palazzo

Roberto Alessi dopo il ricovero di Papa Francesco: "Operato come lui all'intestino. Intervento delicato, prego per lui...", ha scritto il direttore di Novella 2000 su Instagram

roberto alessi ogni mattina 640x300 Roberto Alessi a Ogni Mattina

La notizia dell’operazione di Papa Francesco, che oggi è stato ricoverato per la stenosi diverticolare sintomatica del colon, non poteva lasciare indifferente Roberto Alessi. Il noto giornalista, direttore di Novella 2000, tre anni fa ha subito un’operazione analoga a quella programmata per il Santo Padre, a cui ha voluto rivolgere le sue preghiere. Lo ha raccontato lo stesso Alessi con un post su Instagram con cui ha voluto anche far capire chiaramente di cosa si tratta. «Ve la racconto male, per essere chiari. In pratica l’intestino è come un tubo, capita che si creano i diverticoli, ossia delle anse. Capita perfino che si buchi l’intestino, e il problema è grave, oppure, come nel caso del pontefice che queste infiammazioni si cicatrizzino, ed è il caso del papa, ma si riduce così lo spazio di scorrimento». Questo è un problema perché si configura il rischio di un’occlusione intestinale. «Quindi meglio togliere il pezzo di intestino, in pratica ti tolgono una ventina di centimetri di intestino, quelli danneggiati», ha proseguito Alessi.

ROBERTO ALESSI “PREGHIAMO PER PAPA FRANCESCO”

Dunque, per la rimozione dei diverticoli si effettua un intervento con una tecnica laparoscopica non invasiva, come precisato anche dal giornalista. Ma come ben sottolinea Roberto Alessi, il fatto che questo intervento non sia invasivo, non vuol dire che sia meno delicato di altri. Anzi. «È una operazione provata milioni di volte, ma rimane delicata», la precisazione del giornalista. Alessi ha poi rivolto anche gli auguri, oltre alle preghiere, a Papa Francesco. «Santità, le nostre preghiere, mie e delle mia famiglia e di chi lavora con me, sono per lei, abbiamo ancora tanto, tanto bisogno di lei. Auguri». Una riflessione quella di Roberto Alessi che ha suscitato un’ondata di affetto da parte dei suoi fan, i quali hanno riempito il post di cuori, complimenti e preghiere per il Pontefice. In tanti si sono uniti, infatti, in preghiera, anche se le condizioni di salute del Santo Padre non preoccupano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roberto Alessi (@alessi.giornalista)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Papa

Ultime notizie