ROBERTO RUSSO, MARITO MONICA VITTI/ “Nessun ricovero, vive a Roma a casa nostra”

- Emanuele Ambrosio

Roberto Russo, marito di Monica Vitti, smentisce la notizia del ricovero in una clinica svizzera: “è a casa nostra, assistita assiduamente da me, con l’aiuto di una badante”

Roberto Russo, marito di Monica Vitti

Roberto Russo è il marito di Monica Vitti, l’attrice romana protagonista della puntata speciale di Techetechetè. Un amore importante quello tra Roberto e Monica che, dopo 27 anni di fidanzamento, hanno deciso di sposarsi il 28 settembre del 2000. Un matrimonio felice che dura da ben diciannove anni che, l’attrice e il fotografo e regista, hanno voluto celebrare in gran segreto con una cerimonia civile presso il Campidoglio a Roma. Testimoni del loro amore, in quel giorno indimenticabile, una coppia di amici: i galleristi Cristina e Tony Porcella. Un matrimonio celebrato lontano dal clamore mediatico e dai riflettori al punto che la coppia non volle neppure la presenza di un fotografo. Roberto e Monica sono più uniti che mai, nonostante da diversi anni l’attrice romana abbia deciso di ritirarsi a vita privata a causa di una malattia degenerativa simile all’Alzheimer.

Roberto Russo: “Monica Vitti non è ricoverata in una clinica svizzera”

In tutti questi anni di ‘addio alle scene’, Monica Vitti è stata sempre sulla bocca di tutti. L’attrice, per molti ‘la più brava di tutte’, non è mai stata dimenticata dalla stampa e soprattutto dagli amici, colleghi e dal pubblico. Un amore incondizionato quello provato dal pubblico verso l’attrice romana che più volte si è trovata costretta a leggere notizie strane sul suo conto. Basti pensare alla notizia de Le Monde, quotidiano francese, che annunciava la sua morte, fino alla notizia di un un suo ricovero in una clinica svizzera. A smentire ogni voce e in particolare la notizia del ricovero dell’attrice è stato il marito Roberto Russo che, in occasione di un’intervista rilasciata a CinecittàNews, ha precisato: “Più volte è apparsa in rete la notizia seconda la quale mia moglie Monica sarebbe da tempo ricoverata in una clinica svizzera specializzata. Non capisco come sia nata e quale sia la fonte di questa fake news”, ha spiegato il marito di Monica Vitti. “Desidero pertanto smentire questa voce che con insistenza circola, rompendo per un attimo quella riservatezza da me tenuta in questi anni. Monica vive a Roma da sempre a casa nostra ed è assistita assiduamente da me, con l’aiuto di una badante”.

Roberto Russo e Monica Vitti: il vero amore è per sempre

Roberto Russo è l’amore della vita di Monica Vitti. Inutile negarlo, l’attrice che da decenni combatte contro una terribile malattia degenerativa simile all’Alzhaimer, ha trovato nel regista e fotografo il suo porto sicuro, una spalla su cui appoggiarsi nei momenti di sconforto e difficoltà. I due, legati sentimentalmente da circa 46 anni di cui 27 di fidanzamento e 19 di matrimonio, hanno condiviso anche il set. Nel 1983 hanno lavorato al film “Flirt” e tre anni dopo alla pellicola “Francesca è mia”. Non solo cinema, visto che i due hanno lavorato anche a teatro nelle opere “La strana coppia”, “Primapagina”, “Passione mia per la tv”. L’utima opera portata in scena è “Scandalo Segreto” del 1988 che ha visto Monica firmare la regia. Nel 2000 la coppia decide di sposarsi in gran segreto e da allora Roberto continua a starle accanto aiutandola a combattere contro la malattia e i vuoi di memoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA