Roma-Lido, morto un uomo sul treno per un malore/ Convogli bloccati e caos

- Davide Giancristofaro Alberti

Tragedia e caos sulla tratta Roma-Lido, dopo che un uomo di 72 anni è morto su un treno a seguito di un malore: ecco cosa è accaduto

Caos treni
Caos treni linea AV Roma-Firenze, Stazione Fiumicino (LaPresse)

Mattinata di passione per i pendolari di Roma, visto che, a causa della morte di un uomo, la tratta della Roma Lido Ostia-Roma, risulta essere completamente bloccata. Così come riferito dai colleghi di RomaToday, sono in corso tutte le verifiche del caso a seguito del decesso di un uomo di 72 anni, avvenuto mentre si trovava a bordo del treno. L’episodio si è verificato poco prima delle ore 9:00 di stamane sul treno che appunto da Ostia, nota località marittima romana, viaggiava verso la capitale: all’altezza della stazione di Ostia Antica l’anziano signore ha accusato un malore a bordo, e nonostante i celeri tentativi da parte degli uomini del soccorso di rianimarlo, non c’è stato verso, e il passeggero è di fatto morto davanti a moltissimi testimoni.

Sul treno in cui si è verificato il malore, è partito il tam tam fra i vari pendolari, e la notizia è quindi arrivata al macchinista che ha poi fermato la marcia, favorendo quindi l’intervento dei medici. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della polizia di Stato, mentre tutti i passeggeri del convoglio sono stati invitati a scendere in attesa di ulteriori indicazioni.

ROMA-LIDO, UOMO MORTO SUL TRENO DOPO MALORE: TRENI FERMI IN ATTESA DEL PM

Come mostrato da un video pubblicato sulla pagina Instagram Welcome to Favelas, specializzata nel sottolineare scene di ordinaria follia dalle varie province italiane e non, si vedono moltissime persone sulla banchina, in attesa che i treni ripartano.

“Un uomo è morto su un vagone della Metro nella stazione di Porta San Paolo per un malore – si legge sul social – inutile il tentativo di alcuni passeggeri di rianimarlo. Il vagone è attualmente bloccato in stazione con conseguente blocco di tutti gli altri convogli”. Dalle ore 9:00 la tratta risulta essere sospesa fra Lido Cento e Acilia, in attesa dell’arrivo del pm di turno che possa permettere poi il trasferimento della salma. L’Atac ha attivato il servizio navetta fra Colombo e Acilia in entrambi i sensi di marcia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA