Romelu Lukaku all’Inter?/ Accordo con l’attaccante, ma il Manchester United…

- Silvana Palazzo

Romelu Lukaku all’Inter? Il club nerazzurro avrebbe raggiunto un accordo con l’attaccante, ma il Manchester United detta le condizioni dell’affare

lukaku inter
Video Inter Virtus Bergamo: Romelu Lukaku

Romelu Lukaku all’Inter? L’ipotesi è concreta, infatti l’attaccante del Manchester United è uno dei primi obiettivi di Antonio Conte per rinforzare l’attacco. E il club nerazzurro è pronto ad accontentarlo, infatti secondo SportMediaset ci sarebbe già l’accordo tra la dirigenza e l’entourage del giocatore, il quale starebbe spingendo forte per la soluzione meneghina. C’è anche un indizio: il calciatore belga avrebbe seguito Inter-Empoli facendo il tifo per i nerazzurri mentre era al telefono con il suo procuratore. E al termine della partita Lukaku avrebbe mandato messaggi di complimenti al connazionale Radja Nainggolan, con cui si starebbe sentendo nelle ultime settimane, secondo quanto riferito da FcInterNews. Alle voci si aggiungono poi i retroscena: è spuntato il commento sotto il post di Adriano su Instagram di qualche giorno fa. La trattativa con il Manchester United potrebbe preannunciarsi però lunga, visto che i Red Devils non accettano contropartite.

ROMELU LUKAKU ALL’INTER? E IL PSG…

Il Manchester United valuta 70 milioni di euro Romelu Lukaku, ma l’Inter dovrebbe investirli cash. E quindi il club nerazzurro dovrà lavorare con la dirigenza inglese per abbassare la richiesta. Ma deve fare anche attenzione alla concorrenza, perché Lukaku piace ad altri club. Secondo quanto riferito dall’Express, anche il Paris St Germain sarebbe interessato al centravanti. E il club francese non avrebbe problemi ad accontentare le richieste del Manchester United. Questo inserimento potrebbe dunque complicare i piani dell’Inter, che d’altra parte è forte del gradimento dell’attaccante. Insomma, dell’interesse dell’Inter per Romelu Lukaku ormai si sa tutto, ma non essendo l’unico club che si è mosso per il centravanti belga allora la situazione si può evolvere in modi diversi nei prossimi giorni. Potrebbe allora servire un’accelerazione sull’asse Milano-Manchester per provare a sbloccare la trattativa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA